Milionario grazie a Dogecoin. Su cosa scommette oggi?

Glauber Contessoto, noto come “il milionario in Dogecoin”, ha scoperto una nuova criptovaluta su cui puntare, stavolta senza seguire i suggerimenti di Elon Musk

Dogecoin l’ha reso milionario. Su cosa scommette oggi?
2' di lettura

Glauber Contessoto è diventato famoso come “il milionario in Dogecoin (CRYPTO:DOGE)” dopo che il suo patrimonio netto ha avuto un’impennata a seguito di un investimento nella meme coin. Contessoto ha raccontato qual è secondo lui il nuovo asset speculativo su cui puntare, e questa volta la sua decisione di investimento non è stata dettata dai tweet del CEO di Tesla Inc. (NASDAQ:TSLA) Elon Musk.

Cosa è successo

Contessoto, in un’intervista condivisa con Benzinga, ha parlato della sua seconda maggior partecipazione e del motivo della scelta del servizio di dati sulle criptovalute offerto da CoinStats.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il milionario ha spiegato di aver investito circa 250.000 dollari in Dogecoin dopo l’endorsement di Musk alla criptovaluta. La decisione è arrivata in seguito al rammarico di Contessoto per quanto visto nel mercato azionario a febbraio, quando nel giro di circa tre settimane le azioni GameStop Corp. (NYSE:GME) sono crollate dell’88,29% da un massimo storico di 347,51 dollari a 40,69 dollari.

“Capendo cos’è successo con [GameStop] e quanto mi è sembrato ingiusto il mercato azionario, ho fatto delle ricerche sulle criptovalute e ho capito che si trattava di un modo alternativo di investire i miei soldi”, ha dichiarato Contessoto.

Contessoto ha quindi venduto tutte le sue azioni Tesla e Gamestop, investendo poi circa 250.000 dollari in Dogecoin utilizzando la funzione di investimento a margine di Robinhood Markets Inc (NASDAQ:HOOD) e diventando milionario in soli 69 giorni.

Leggi anche: Dogecoin o Shiba Inu, chi crescerà di più nel 2022?

Ora i suoi 4,3 milioni di DOGE valgono soltanto 741.851,38 dollari circa, ma Contessoto si rifiuta comunque di vendere le monete e ha iniziato invece a investire in altri progetti con capitalizzazioni di mercato molto più basse.

Poiché le decisioni di investimento di Contessoto sono in gran parte dettate dalle tendenze social, attualmente la sua seconda maggior partecipazione è Floki Inu (CRYPTO:FLOKI), una coin nota per le sue campagne di marketing over-the-top. Il milionario possiede oltre 822 milioni di FLOKI (per un valore di oltre 100.000 dollari, al momento della pubblicazione) e crede che il suo “marketing sia il migliore che abbia mai visto nel settore delle criptovalute”.

Ora Contessoto si aspetta che Dogecoin, insieme a Floki Inu (token che prende il nome dal cane di Elon Musk), possano aiutarlo ad andare in pensione a 35 anni con 10 milioni di dollari e che “[lui] sarà felice”.

Che ciò accada o meno, le cose per lui sono già andate bene, visto che Contessoto sta guadagnando sei volte di più con la sua presenza sui social media (costituita da oltre 177.000 follower su Twitter e 107.000 su YouTube) rispetto a quanto guadagnava presso l’azienda di musica hip hop dove lavorava prima.