Pre-market: futures USA positivi dopo massimi S&P 500

Un’occhiata ai mercati da Benzinga: si attendono i risultati trimestrali di Cal-Maine Foods

Pre-market: futures USA positivi dopo massimi S&P 500
3' di lettura

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi in pre-market, i futures azionari statunitensi erano in territorio positivo dopo che nella sessione precedente l’indice Dow Jones aveva guadagnato oltre 350 punti e l’S&P 500 aveva raggiunto nuovi massimi. Gli investitori sono in attesa dei risultati degli utili di Cal-Maine Foods, Inc. (NASDAQ:CALM).

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Gli indici dei prezzi delle case S&P Corelogic Case-Shiller e FHFA per il mese di ottobre saranno pubblicati alle ore 9:00 ET; l’indice di produzione della Federal Reserve di Richmond per dicembre verrà diffuso alle 10:00 ET.

I futures sull’indice Dow Jones erano in aumento di 84 punti, attestandosi a 36.262, quelli sull’S&P 500 salivano di 11,25 punti a quota 4.793,50 e i futures sul Nasdaq 100 guadagnavano 66,25 punti a 16.626,25.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 53.791.850 contagi e circa 839.600 vittime; intanto l’India ha registrato un totale di almeno 34.799.690 casi di COVID-19, mentre il Brasile ne ha confermati oltre 22.246.270.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

I prezzi del petrolio sono saliti, coi futures sul Brent in aumento dello 0,2% a 78,34 dollari al barile; i futures sul WTI hanno registrato un rialzo dello 0,3% a 75,81 dollari al barile. Il report dell’American Petroleum Institute sulle scorte di petrolio greggio degli Stati Uniti sarà pubblicato nel corso della giornata.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i listini europei hanno aperto in rialzo: l’indice spagnolo Ibex guadagnava lo 0,5%, lo STOXX Europe 600 saliva dello 0,4%, l’indice francese CAC 40 era in verde dello 0,2% e il tedesco DAX 30 faceva segnare +0,3%. A novembre la vendita al dettaglio in Spagna è cresciuta del 4,9% su base annua.

I mercati asiatici hanno terminato gli scambi in territorio positivo: l’indice giapponese Nikkei 225 ha avuto un aumento dell’1,37%, l’Hang Seng di Hong Kong ha guadagnato lo 0,24%, il cinese Shanghai Composite è salito dello 0,39%, l’indice australiano S&P/ASX 200 ha avuto un incremento dello 0,44% e l’indiano BSE Sensex ha fatto segnare +0,9%. Nel mese di novembre la produzione industriale in Giappone è cresciuta del 7,2% ma il tasso di disoccupazione del Paese è salito al 2,8% dal 2,7% di ottobre.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di Goldman Sachs hanno declassato il titolo InnovAge Holding Corp. (NASDAQ:DRNA) da Buy a Neutral e hanno ridotto il target price da 15 a 4 dollari.

Negli scambi pre-market le azioni InnovAge erano in calo dell’1,5% a 4,64 dollari.

Ultime notizie

  • Lunedì Flotek Industries (NYSE:FTK) ha dichiarato di aver ricevuto un’offerta di acquisizione non sollecitata per una parte o per tutta la società.
  • Apple Inc (NASDAQ:AAPL) ha temporaneamente chiuso i suoi negozi fisici a New York a causa dei crescenti timori di COVID-19 dovuti alla rapida diffusione della variante Omicron, ha riferito lunedì la CNBC citando il sito web della società.
  • Vipshop Holdings Limited (NYSE:VIPS) ha ridotto le previsioni di fatturato per il quarto trimestre; la società ha dichiarato che ora prevede un fatturato netto trimestrale compreso fra 34 e 35,8 miliardi di yuan, rispetto alle precedenti previsioni di 35,8-37,6 miliardi.
  • Lunedì i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle malattie degli Stati Uniti hanno citato le navi da crociera di Royal Carnival Corp (NYSE:CCL) e Royal Caribbean Cruises Ltd (NYSE:RCL) fra le quasi sei dozzine di navi sotto indagine o osservazione dopo diverse segnalazioni di casi di COVID-19 a bordo.