Effetto Dorsey? Cathie Wood comincia l’anno vendendo Twitter

Nei primi due giorni del 2022, Ark Invest di Cathie Wood ha venduto enormi quantità di azioni Twitter dopo aver comprato 1 milione di azioni appena il mese scorso

Effetto Dorsey? Cathie Wood comincia l’anno vendendo Twitter
2' di lettura

Nei primi due giorni del nuovo anno Ark Investment Management di Cathie Wood ha notevolmente ridotto l’esposizione a Twitter Inc (NYSE:TWTR), agendo in netta controtendenza rispetto a un mese fa, quando la nota società di investimento aveva accumulato oltre un milione di azioni della piattaforma di micro-blogging il giorno dopo che il suo co-fondatore Jack Dorsey si era dimesso dal ruolo di CEO.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Ark Invest, società con sede a St. Petersburg (Florida), nei primi due giorni di contrattazioni dell’anno ha venduto 2,35 milioni di azioni Twitter, per un valore stimato di 96,5 milioni di dollari in base ai prezzi alla chiusura ciascun giorno.

Prima della vendita di martedì, Ark Invest deteneva 15,1 milioni in azioni Twitter per un valore di 644 milioni di dollari tramite tre dei suoi ETF a gestione attiva.

Soltanto nella giornata di martedì, la società di Wood ha venduto 1,98 milioni di azioni Twitter, il che implica una riduzione nell’esposizione del 13,2%.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Martedì le azioni della società di micro-blogging hanno chiuso in ribasso del 4,2% a 40,9 dollari per azione; nell’ultimo anno il titolo è sceso del 24,2%.

Leggi anche: Cathie Wood continua a comprare azioni Xpeng

Tre ETF di Ark Invest possiedono azioni Twitter: Ark Innovation ETF (NYSE:ARKK), Ark Next Generation Internet ETF (NYSE:ARKW) e Ark Fintech Innovation ETF (NYSE:ARKF).

Dorsey si è dimesso da CEO della società con sede a San Francisco il 29 novembre e il consiglio di amministrazione ha nominato il direttore tecnico Parag Agrawal come nuovo CEO.

Dorsey, che ha co-fondato Twitter nel 2006, è anche amministratore delegato dell’azienda di elaborazione dei pagamenti Block Inc (NYSE:SQ), una società da lui fondata nel 2009.

Il mese scorso, nel corso di un’intervista con la CNBC, Wood ha dichiarato di vedere questo sviluppo come positivo.

“Il nuovo CEO è lì da un po’ e ci piace, sotto la sua guida, quello che stanno facendo dal punto di vista della monetizzazione”, ha detto Wood alla CNBC.

Agrawal è entrato a far parte di Twitter nel 2011 ed è stato nominato Chief Technology Officer nel 2018.