Borse in positivo in attesa dato inflazione Usa

Borse in positivo in attesa dato inflazione Usa
1' di lettura

I listini del Vecchio Continente si preparano a un’altra giornata di rialzi, dopo la chiusura in positivo di ieri e con gli investitori che aspettano il dato sui prezzi al consumo dagli Usa. La Fed conferma tre rialzi dei tassi nel 2022

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Le Borse europee iniziano la giornata sopra la parità, sulla scia di Wall Street e Asia, in attesa del dato sull’inflazione negli Stati Uniti. A Milano il Ftse Mib in avvio segna +0,48%, il Dax di Francoforte +0,61%, il Cac 40 di Parigi +0,66%, l’Ibex 35 di Madrid a +0,41% e il Ftse 100 di Londra a +0,50%. La Borsa di Tokyo archivia la seduta in netto rialzo, con l’indice Nikkei a +1,92%, dopo le indicazioni di politica monetaria arrivate dalla Fed.

LA FED CONFERMA I RIALZI DEI TASSI

Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ieri al Senato Usa ha confermato per quest’anno tre rialzi dei tassi, come già annunciato nelle scorse settimane. Wall Street ha rimbalzato, con il Dow Jones che ha chiuso a +0,51%, lo S&P 500 a +0,92% e il Nasdaq a +1,41%, dopo i ribassi di inizio anno…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.