Torna a salire il rendimento dei Btp

Torna a salire il rendimento dei Btp
1' di lettura

Il Tesoro assegna in asta 3,5 miliardi di Btp triennali con il tasso di interesse che sale di 24 centesimi e torna positivo a 0,14%. Collocati anche altri 3,5 miliardi di Btp a 7 anni, con rendimento allo 0,89%, in rialzo di 29 centesimi

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Buona domanda e rendimenti in salita per i Btp assegnati in asta dal Tesoro. Si tratta, nello specifico, della terza tranche del Btp a 3 anni scadenza 15 dicembre 2024 per 3,5 miliardi di euro, a fronte di una domanda pari a 4,844 miliardi. Sale il rendimento di 24 centesimi, tornando in positivo per la prima volta dal 2020, raggiungendo lo 0,14%.

COLLOCATI ANCHE BTP A 7 ANNI

Il Tesoro ha collocato anche la terza tranche del Btp a 7 anni scadenza 15 febbraio 2029, per un importo sempre pari a 3,5 miliardi di euro e a fronte di una domanda che ha superato i 5,8 miliardi di euro. Il rendimento si è attestato allo 0,89%, in rialzo di 29 centesimi sull’asta del mese scorso…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.