2022, attesa crescita degli utili del 10%

1' di lettura

Sebbene le previsioni parlino di un calo dei fatturati e di un rallentamento degli utili, in Europa la transizione energetica e la rivoluzione digitale sosterranno le quotazioni

CRESCITA DELLE IMPRESE NEL MEDIO LUNGO TERMINE

Secondo Thomas Funk, Investment Director di GAM nei prossimi mesi, a causa dei colli di bottiglia, il fatturato di alcune aziende manifatturiere subirà un calo, mentre per quanto concerne la redditività prevede un rallentamento dei flussi di utile per diverse società manifatturiere, in altri termini una “recessione dovuta alle strozzature dell’offerta”. Funk sottolinea che la domanda finale dei prodotti resta comunque intatta. Le famiglie hanno risparmiato durante i lockdown, accumulando i fondi da utilizzare per i beni di consumo, che sfociano poi nelle vendite. Tuttavia, come si legge nell’articolo
GAM: utili e fatturati rallentati dai costi di produzione, meglio investire sul lungo termine è importante non solo concentrarsi sui problemi, ma anche investire nella crescita delle imprese nel medio e lungo termine, perché le aziende robuste che investono in ricerca e sviluppo, in nuovi prodotti e nell’ampliamento della capacità saranno in grado di affrontare meglio il futuro e di sfruttare nuove fonti di reddito



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.