Supply chain visibility: project44 rafforza la sua leadership europea

4' di lettura

L’estensione della visibilità intermodale end-to-end offerta dalla piattaforma ora include tutti i movimenti di merci su rotaia,  su chiatta e all’interno della catena del freddo, insieme al monitoraggio della temperatura e delle condizioni su base IoT. 

CHICAGO, 27 gennaio 2022 /PRNewswire/ — project44 ha presentato oggi alcune nuove tecnologie che consolidano il suo primato di più completa multimodal supply chain visibility platform in Europa e nel mondo. Il network europeo di project44 è cresciuto arrivando fino a 800.000 vettori integrati su strada e 2,4, milioni di asset, con la capacità di tracciare oltre la metà di tutte le merci spostate via terra in Europa. Le nuove integrazioni rafforzano ulteriormente questa visibilità sul piano intermodale, coprendo oltre il 99% del network ferroviario, e migliorando la visibilità nel comparto delle chiatte e della catena del freddo. Il tutto, raggiungendo un grado di ampiezza e profondità ineguagliato sul territorio e offrendo il massimo valore a spedizionieri globali, ad attori 3PL e trasportatori.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!
project44 logo

Estensione della visibilità intermodale

L’ampiezza delle sfide della supply chain contemporanea fa sì che avere una forte visibilità in ogni modalità di trasporto non sia più sufficiente. Le aziende sono costrette a spostare i prodotti attraverso reti intermodali sempre più complesse, in modo sempre più dinamico; e proprio per questo, la capacità di raggruppare la visibilità degli ordini attraverso movimenti intermodali complessi fa la differenza. La combinazione delle nuove funzionalità introdotte dai prodotti project44 garantisce agli spedizionieri globali, ai 3PL e ai vettori una visibilità intermodale con una profondità e un’ampiezza ineguagliate da qualsiasi altro visibility provider presente sul mercato. 

In particolare, queste offerte assicurano che i clienti ricevano un valore aggiunto grazie all’accesso ai dati della rete infrastrutturale proprietaria e ai dati ferroviari degli spedizionieri, fonti a cui nessun altro fornitore ha accesso e che abilitano consegne più rapide e puntuali, ETA più accurate e un maggiore utilizzo del trasporto ferroviario a basse emissioni di carbonio.

Inoltre, la tecnologia della catena del freddo di project44 aggiunge un livello determinante di visibilità per i clienti che spediscono merci preziose e sensibili alla temperatura. Tracciando le temperature in tempo reale, questa offerta assicura che le merci arrivino a destinazione in condizioni ottimali riducendo al contempo  le consegne rifiutate e minimizzando i costi di gestione della conformità normativa e di elaborazione dei reclami.

La crescente attenzione sulla salvaguardia ambientale vede le aziende impegnate nell’ottenere operazioni di supply chain carbon neutral entro il 2030. Questo sta portando a un aumento della domanda di trasporto su rotaia in tutto il continente, anche se la complessità del mercato ferroviario europeo ha finora ostacolato la vera visibilità transfrontaliera“, dichiara Jett McCandless, fondatore e CEO di project44. “In risposta, stiamo migliorando drasticamente l’ampiezza e la profondità della nostra visibility platform a livello globale, in particolare in Europa. Le nostre nuove tecnologie aiuteranno i nostri clienti a migliorare gli ETA, ridurre i costi, massimizzare le consegne puntuali e aggirare i colli di bottiglia della supply chain”.

“La piattaforma di project44 ha ridotto significativamente l’incertezza e le complessità precedentemente sperimentate nella catena di fornitura, migliorando la trasparenza del trasporto” afferma Mark Holloway, VP Global Supply Chain di Goodyear.Questo ci permette di concentrarci sulla riduzione del rischio sfruttando la visibilità e i dati forniti per aumentare ulteriormente l’efficienza e costruire ulteriori capacità come la visibilità di altre merci e la sostenibilità”.

Il trasporto intermodale e ferroviario sono elementi essenziali della strategia di CEVA Logistics per raggiungere le nostre ambizioni di sostenibilità in vista del 2030“, commenta Xavier Bour, Global Ground & Rail Leader di CEVA Logistics. “L’intraprendente piattaforma di project44 è stata scelta da CEVA per garantire la visibilità intermodale necessaria a prevedere meglio i tempi di consegna dei prodotti e spostare il carico in modo efficiente e col minimo livello di complicazioni, migliorando l’esperienza del cliente dall’inizio alla fine“.

Di più su project44

project44 è il leader mondiale delle advanced visibility platform per gli spedizionieri e i fornitori di servizi logistici, in base al numero di clienti soddisfatti, vettori, clienti, ARR, net retention, spedizioni al giorno, tasso di crescita e margine lordo. project44 collega, automatizza e fornisce visibilità nei processi di trasporto chiave per accelerare la raccolta di insight e ridurre il tempo necessario a trasformarli in azioni. Sfruttando la potenza della piattaforma cloud-based di project44, le aziende possono aumentare la propria efficienza operativa, ridurre i costi, migliorare le prestazioni di spedizione e offrire un’esperienza eccezionale ai clienti. Grazie al collegamento a migliaia di vettori in tutto il mondo e con una copertura completa di tutti i dispositivi ELD e telematici sul mercato, project44 supporta tutte le modalità di trasporto e i tipi di spedizione, inclusi Air, Parcel, Final-Mile, Less-than-Truckload, Volume Less-than-Truckload, Groupage, Truckload, Rail, Intermodal, e Ocean. Nel 2021, project44 è stata nominata leader tra i real-time transportation visibility provider nel Magic Quadrant di Gartner. Per saperne di più, visita www.project44.com 

Contatti stampa
Gioele GrisettiAlessandro Oliva
Project44ITA@teamlewis.com