LG Energy dopo l’IPO è seconda solo a Samsung

In seguito all’IPO, le azioni di LG Energy raggiungono una market cap di $ 98 miliardi, facendo dell’azienda la 2ᵃ maggior entità della Corea del Sud dopo Samsung

LG Energy dopo l’IPO è seconda solo a Samsung
1' di lettura

Le azioni di LG Energy, fornitore sudcoreano di batterie per Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) e General Motors Corp (NYSE:GM), sono balzate al rialzo nella loro prima giornata di scambi in Borsa in seguito al completamento della maggior offerta pubblica iniziale (IPO) mai registrata nel Paese, ha riportato Reuters.

Cosa è successo

Durante la loro prima giornata di contrattazioni, le azioni della società sono salite del 68% al di sopra del prezzo dell’IPO, raggiungendo una capitalizzazione di mercato di 98 miliardi di dollari.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Leggi anche: Hang Seng in calo a causa di Alibaba e altri titoli tech

Ciò ha portato il titolo appena quotato del produttore di batterie a una competizione testa a testa col titano dell’elettronica di consumo Samsung Electronics Co Ltd in termini di valutazione.

Nella sessione di venerdì le azioni LG Energy risultano in calo del 10% sul Korea Composite Stock Price Index (KOSPI).

Perché è importante

LG Energy è una consociata al 100% dell’azienda chimica sudcoreana LG Chem; attraverso l’IPO la società ha raccolto la cifra record di 10,7 miliardi di dollari; le azioni sono state vendute nella fascia più alta della forchetta di prezzo offerta.

Inoltre, si tratta della seconda maggior offerta a livello globale nel corso dell’ultimo anno dopo quella di Rivian Automotive Inc (NASDAQ:RIVN).

La quotazione pubblica di LG Energy giunge in seguito alla decisione di pagare 1,2 miliardi di dollari a GM per il massiccio richiamo di Chevrolet Bolt EV e Bolt EUV fatto l’anno scorso dalla casa automobilistica legacy.