Hang Seng in calo a causa di Alibaba e altri titoli tech

Indice Hang Seng in rosso dopo le indicazioni della Federal Reserve su un aumento dei tassi già a marzo e i timori per l’incremento dei casi di COVID-19 a Hong Kong

Hang Seng in calo a causa di Alibaba e altri titoli tech
2' di lettura

Giovedì le azioni delle società tecnologiche cinesi quotate negli Stati Uniti sono risultate in netto ribasso a Hong Kong, trascinando l’indice Hang Seng in territorio negativo.

Perché si sta muovendo?

Al momento della pubblicazione, l’indice Hang Seng era in calo del 2,6% dopo che la Federal Reserve ha indicato che potrebbe iniziare ad aumentare i tassi di interesse già a marzo, sebbene mercoledì abbia mantenuto invariato il tasso di interesse di riferimento.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

La posizione aggressiva della Fed ha pesato sui titoli tech.

Anche le preoccupazioni per l’aumento dei casi di COVID-19 a Hong Kong, ora alle prese con una quinta ondata di infezioni, hanno smorzato il sentiment degli investitori.

Leggi anche: David Mann prevede crescita “piatta” per la Cina nel 2022

I movimenti

I titoli delle società tech cinesi quotate negli Stati Uniti hanno registrato pesanti cali.

  • Alibaba Group Holding Limited (NYSE:BABA): -6,2%
  • JD.com Inc. (NASDAQ:JD): -5,1%
  • Li Auto Inc. (NASDAQ:LI): -4,6%
  • Xpeng Inc. (NYSE:XPEV): -4,8%
  • Baidu Inc. (NASDAQ:BIDU): -3,3%
  • Tencent Holdings Limited (OTC:TCEHY): -2,6%
  • Alcuni analisti hanno tagliato i loro target price sulle azioni di Alibaba in vista dei risultati trimestrali degli utili del colosso dell’e-commerce, che potrebbero essere annunciati già la prossima settimana.

Mercoledì, durante la sua chiamata agli investitori, l’indebitatissima società di sviluppo immobiliare China Evergrande Group (OTC:EGRNY) ha dichiarato che presenterà proposta di ristrutturazione preliminare entro i prossimi sei mesi.

Le azioni delle società cinesi, incluso il produttore di veicoli elettrici Nio Inc. (NYSE:NIO), mercoledì hanno chiuso in rosso sui mercati USA; nel frattempo anche i principali indici azionari statunitensi hanno terminato la sessione perlopiù in calo.

Apple Inc. (NASDAQ:AAPL) è risultato il principale fornitore di smartphone in Cina per la prima volta negli ultimi sei anni, secondo un report pubblicato mercoledì che cita i dati di Counterpoint Research.