Ecco il primo matrimonio virtuale nel Metaverso

Grazie a Decentraland, la coppia formata da Ryan e Candice Hurley ha celebrato il primo matrimonio nel Metaverso, ma diversi problemi tecnici hanno rovinato l’evento   

Ecco il primo matrimonio virtuale nel Metaverso
3' di lettura

Almeno 2.000 invitati hanno partecipato a una cerimonia virtuale su Decentraland (CRYPTO:MANA), ma la grande giornata di festeggiamenti della coppia non si è svolta esattamente secondo i piani. Questo aspetto suggerisce come il Metaverso necessiti ancora di ulteriori sviluppi prima di poter ospitare in modo affidabile cerimonie del genere.  

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

Nel fine settimana Ryan e Candice Hurley di Phoenix sono diventati la prima coppia al mondo a sposarsi attraverso le loro identità digitali, celebrando così il primo matrimonio nel Metaverso; il giudice della Corte Suprema Clint Bolick ha officiato la cerimonia su Decentraland del 5 febbraio davanti a una folla virtuale di 2.000 invitati.

Leggi anche: Baby Doge Coin è partner di l’Hoffenheim FC per gli NFT

Il mese scorso Warner Music Group (NASDAQ:WMG) ha annunciato di essere entrata nel Metaverso con un parco a tema su Sandbox (CRYPTO:SAND). Dopo l’ingresso di WMG nel Metaverso, la catena di fast-food statunitense McDonalds (NYSE:MCD) ha annunciato una partnership con Humberto Leon per la collezione Zodiac all’interno del Metaverso. La partnership celebra il Capodanno lunare e l’Anno della Tigre; dal 1° febbraio al 15 febbraio, i fan potranno vedere la collezione Zodiac e altro ancora accedendo alle piattaforme di realtà virtuale AltSpaceVR e Spatial. Humberto Leon è il co-fondatore del marchio di moda Opening Ceremony, con negozi al dettaglio sparsi in tutto il mondo.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

La normativa e la cerimonia

Secondo l’American Marriage Ministries (AMM), in tutti gli stati USA dove sono consentiti i matrimoni virtuali online, gli officianti e le coppie utilizzano una tecnologia di videoconferenza. Questa deve consentire ai futuri sposi di vedersi e di ascoltarsi in tempo reale, senza che nulla distorca il loro aspetto; pertanto, i matrimoni celebrati nel Metaverso saranno legalmente vincolanti solo quando cambierà la legge.

Descrivendo il potenziale del Metaverso, Jordan Rose ha spiegato che, “a differenza del mondo reale, il Metaverso non è limitato da vincoli fisici che limitano il matrimonio perfetto”; nelle descrizioni degli eventi, Rose ha aggiunto che nel Metaverso qualisasi sfrenato e fantasioso matrimonio da sogno potrebbe diventare realtà.

Ad ogni modo, diversi problemi tecnici imprevisti hanno rovinato l’evento del 5 febbraio, come le difficoltà da parte di Decentraland nel gestire il numero di invitati; inoltre, i regali per i partecipanti sotto forma di NFT sono stati rapidamente reclamati appena una ventina di minuti dopo l’inizio dell’evento. Incredibilmente, l’avatar di Ryan è rimasto da solo sulla navata perché Candice non è riuscita ad effettuare l’apparizione digitale. Questo tuttavia solo per alcuni invitati: a seconda del server utilizzato dai partecipanti, la sposa infatti indossava un vestito, una felpa con cappuccio oppure non c’era affatto.

Da quando Facebook (NASDAQ:FB) ha cambiato il suo nome in Meta per concentrarsi sul Metaverso, diversi nomi mainstream hanno mostrato molto interesse. Warner Music Group ha annunciato il suo ingresso nel Metaverso, unendosi a pionieri come Nike (NYSE:NKE), Adidas (OTC:ADDYY) e, più recentemente, Walmart (NYSE:WMT) e McDonalds. Tutte queste aziende sono interessate ad avere un posto in prima fila.

Ti potrebbe interessare: Tim Cook vede un futuro nel metaverso per Apple