Gli stranieri che detengono bond russi verranno ripagati in rubli

Gli stranieri che detengono bond russi verranno ripagati in rubli
1' di lettura

Lo prevede il decreto che ha inserito anche l’Italia tra i Paesi ritenuti “ostili” da Mosca

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

L’economia russa sta vivendo difficoltà sempre maggiori e si comincia già a parlare di razionamento dei prodotti nei negozi. L’effetto delle sanzioni decise dai Paesi occidentali comincia a farsi sentire. Per ribattere alle sanzioni, che tra l’altro a breve dovrebbero diventare ancora più dure, Mosca ha stilato una lista di nazioni ritenute “ostili”.

BLACKLIST

L’elenco, in pratica, include tutti i Paesi che hanno dato il via alle sanzioni economiche contro la Russia. Nella lista, che conta anche l’Italia, figurano tutti i Paesi dell’Unione europea oltre a: gli Usa, l’Australia, la Gran Bretagna, l’Islanda, il Canada, il Liechtenstein, Monaco, la Nuova Zelanda, la Norvegia, la Corea del Sud, San Marino, Singapore, Taiwan, l’Ucraina, il Montenegro, la Svizzera e il Giappone…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.