Nvidia lancerà il sistema di AI più veloce al mondo

Martedì, alla conferenza Nvidia GTC, l’azienda di schede video ha presentato i nuovi chip per la sua infrastruttura AI

Nvidia lancerà il sistema di AI più veloce al mondo
2' di lettura

Martedì Nvidia Corporation (NASDAQ:NVDA) ha annunciato ufficialmente il debutto di nuovi chip progettati per rafforzare la potenza di calcolo. Alla conferenza Nvidia GTC è stato annunciato il nuovo chip Jetson AGX Orin, che è il successore del Jetson AGX Xavier; il chip Jetson AGX Orin è alimentato da una singola GPU Nvidia A100 e da diverse CPU Arm Cortex-A78AE.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Nvidia ha poi fornito i dettagli sui nuovi chip per GPU che saranno al centro dell’infrastruttura AI, rilasciando il chip H100 ma soprattutto un nuovo chip processore, chiamato Grace CPU Superchip: si tratta del primo chip Nvidia basato su ARM ad essere presentato da quando il mese scorso è saltato l’accordo per l’acquisizione di Arm.

“Il Grace CPU Superchip offre le massime performance, larghezza di banda di memoria e piattaforme software NVIDIA in un unico chip e risplenderà come la CPU dell’infrastruttura AI del mondo”, ha dichiarato Jensen Huang, fondatore e CEO di NVIDIA. Il design della CPU Grace nasce dall’eccellenza nell’elaborazione ad alte prestazioni (HPC), nell’analisi dei dati, nell’intelligenza artificiale e altro ancora.  

L’azienda sta diventando leader in questo settore e non vede l’ora di monetizzare ulteriormente. Solo due anni fa Nvidia ha lanciato la sua architettura GPU Ampere, che ha realizzato buone vendite: “Abbiamo già venduto software alle nostre aziende e oggi parliamo di un paio di centinaia di milioni di dollari, e crediamo che questa sia un’opportunità di crescita per noi”, ha dichiarato Collee Kress, direttore operativo di Nvidia. 



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Nvidia ha anche annunciato che sta sviluppando il nuovo supercomputer AI Eos, che si prevede sarà il più veloce al mondo al momento del debutto; il supercomputer sarà costruito utilizzando l’architettura Hopper e conterrà 4.600 GPU H100 che forniranno 18,4 exaflop di performance AI. Eos dovrebbe essere operativo entro la fine dell’anno. 

La vorticosa rapidità con cui Nvidia sta producendo chip di nuova generazione pone in essere un’intensa concorrenza nei confronti dei principali attori alla testa del settore da molto tempo, come Intel. Come affermato da Bob O’Donnell, capo analista di TECHnalysis, “è chiaro dagli ultimi annunci che Nvidia sta diventando una minaccia più significativa per Intel e AMD nei mercati dei data center e del cloud computing”.

Vuoi leggere altre notizie sui mercati azionari e le criptovalute? Non perderti la nostra newsletter per imparare a fare trading sulle opzioni.