Mutui più cari: fino a 12.300 euro in più rispetto al 2021

Mutui più cari: fino a 12.300 euro in più rispetto al 2021
1' di lettura

Tornano a crescere i tassi, quello fisso più del variabile. Chi stipula un finanziamento ha in media poco più di 35 anni. Quale scegliere? Dipende dalla durata del prestito

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Dopo anni di calma piatta e tassi ai minimi, il mercato dei mutui si prepara a fare i conti con un cambio di marcia. I rialzi riguarderanno chi dovrà stipulare un nuovo muto ma anche, ovviamente, chi sta già rimborsando una rata a tasso variabile. Nel primo trimestre del 2022 torna a crescere la domanda di mutui per l’acquisto della prima casa.

CRESCE LA DOMANDA

Nei primi tre mesi dell’anno, secondo i dati di Facile.it, il 77% delle domande di finanziamento raccolte online riguardava l’acquisto delle prima casa, in aumento di ben 17 punti percentuali rispetto al 2021. In media, chi si è rivolto alla banca per un mutuo, aveva poco più di 35 anni. L’importo medio richiesto per l’acquisto dell’abitazione principale è stato pari a 146.319 euro, sui livelli dello scorso anno, da rimborsare in 26 anni (erano 25 anni nel 2021)…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.