Tesla punta a 1,5 milioni di auto prodotte e il titolo sale

È quanto detto da Elon Musk agli analisti durante una chiamata post-utili. Ecco le altre cifre 

Tesla punta a 1,5 milioni di auto prodotte e il titolo sale
2' di lettura

È probabile che quest’anno Tesla Inc (NASDAQ: TSLA) produrrà 1,5 milioni di auto, ha detto mercoledì il CEO Elon Musk agli analisti in una chiamata post-utili

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo 

L’imprenditore miliardario ha affermato che quest’anno Tesla ha la ragionevole possibilità di fornire un aumento del 60% della produzione rispetto all’anno scorso.

L’anno scorso Tesla ha prodotto 930.422 auto elettriche e ha consegnato 936.172 unità.

“Sembra probabile che saremo in grado di produrre oltre 1,5 milioni di auto elettriche quest’anno”, ha detto Musk. 



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Ti interessa il mercato azionario e vorresti cominciare a fare trading? La nostra piattaforma preferita è eToro.

Non sai da dove iniziare? Segui i trader professionisti e copia le loro mosse!


“Aspiriamo a raggiungere i 20 milioni di unità all’anno. Siamo solo al 5% lungo la strada verso quell’obiettivo. Siamo fiduciosi di superare il 50% di crescita annua nel corso di diversi anni”.

Per la prima volta i numeri di produzione e consegna di Tesla hanno superato il milione di unità ciascuno negli ultimi 12 mesi.

Perché è importante 

Tesla, azienda con sede ad Austin (Texas), ha registrato un primo trimestre da record nonostante la carenza di chip, le pressioni inflazionistiche e i focolai di COVID-19 abbiano danneggiato la produzione presso la Giga Shanghai.

Si prevede che le fabbriche dell’azienda di recente apertura, la Giga Berlin e la Giga Texas, aggiungeranno un milione di unità alla produzione quando funzioneranno a pieno regime. 

Tesla ha affermato che mira ad aumentare la capacità produttiva il più rapidamente possibile.

“Con i nuovi impianti, l’aumento iniziale sembra lento ma alla fine crescerà in modo esponenziale”, ha detto Musk agli analisti. 

Daniel Ives, analista di Wedbush, il mese scorso ha stimato che Tesla “ora potrebbe raggiungere un tasso di produzione a regime di 2 milioni di unità in uscita dal 2022”.

Movimento dei prezzi 

Mercoledì il titolo Tesla ha chiuso in ribasso del 4,96% a 977,2 dollari per azione, ma ha guadagnato il 5,5% dopo la pubblicazione dei risultati trimestrali.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.