Volkswagen: 8.000 stazioni ricarica in Europa entro 2024

La casa automobilistica tedesca ha annunciato i suoi piani in partnership con un colosso petrolifero britannico. Di seguito tutti i dettagli

Volkswagen: 8.000 stazioni ricarica in Europa entro 2024
2' di lettura

Giovedì Volkswagen Group (OTC:VWAGY) ha dichiarato che intende installare fino a 8.000 punti di ricarica rapida per auto elettriche in tutta Europa in collaborazione con il colosso petrolifero britannico BP Plc (OTC:BPAQF).

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

In base all’accordo stipulato, BP implementerà i caricabatterie mobili prodotti da Volkswagen presso la sua rete di distributori di benzina.

Entro i prossimi 24 mesi è prevista l’installazione dei primi 4.000 punti di ricarica in Germania e nel Regno Unito; il resto sarà in altri Paesi europei entro la fine del 2024.

I caricabatterie avranno una capacità di circa 150 kilowatt (kW) e saranno in grado di erogare elettricità per circa 100 miglia in poco più di 10 minuti di ricarica.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

“I nostri caricabatterie flessibili a batteria possono essere installati rapidamente nelle sedi di BP, in quanto non richiedono connessioni ad alta potenza alla rete elettrica”, ha dichiarato la casa automobilistica tedesca.

Leggi anche: Supercharger Tesla presto aperti a tutti nel Regno Unito

La rete sarà a disposizione anche dei proprietari di auto elettriche di altri marchi, hanno affermato le due società in una nota.

L’azienda rivale Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) ha aperto la sua rete di Supercharger a tutti i veicoli elettrici da novembre dell’anno scorso.

Perché è importante

Volkswagen sta intensificando gli sforzi sulle auto elettriche in Europa mentre Tesla avvia la produzione locale in Germania; la mossa dovrebbe far crescere significativamente la sua quota di mercato. 

Si prevede che la Gigafactory Berlin dell’azienda guidata da Elon Musk, situata a circa 200 chilometri dalla sede della Volkswagen, produrrà mezzo milione di veicoli all’anno una volta che lavorerà a pieno regime.

Movimento dei prezzi

Giovedì le azioni VWAGY hanno chiuso in rialzo dell’1,8% a 22 dollari.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.