Il prossimo target price di Bitcoin è a 29.000 dollari?

L’allarme viene lanciato mentre il prezzo della principale criptovaluta al mondo continua a scendere. Di seguito, l’analisi e gli ultimi aggiornamenti su Bitcoin

Il prossimo target price di Bitcoin è a 29.000 dollari?
1' di lettura

Il prezzo della prima criptovaluta al mondo, Bitcoin (CRYPTO:BTC), si sta dirigendo verso il basso, secondo il trader e influencer di criptovalute Credible Crypto.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo 

Attraverso un’analisi di mercato pubblicata domenica su Twitter, Credible Crypto ha sottolineato che i minimi di Bitcoin si stanno avvicinando al livello di supporto dei 34.400 dollari; questo potrebbe suggerire che il prezzo è diretto verso il territorio dei 29.000-32.000 dollari per trovare un altro supporto. Credible Crypto ha poi aggiunto di “non aspettarsi che vengano raggiunti i minimi a 28.000 dollari”.

Domenica pomeriggio BTC stava già scendendo al di sotto del livello di supporto di Credible Crypto, arretrando sotto i 34.000 dollari; al momento della pubblicazione, il minimo giornaliero era di 33.878,96 dollari.

Il report segue le notizie di venerdì secondo cui il volume medio delle transazioni in Bitcoin ha raggiunto il massimo di sette mesi di 25,66 BTC; questo significa che la transazione media elaborata negli ultimi sette giorni ora varrebbe ben oltre 923.000 dollari. Inoltre, Bitcoin si rifiuta di riallineare il proprio prezzo al modello stock-to-flow (S2F) proprio mentre si trova a metà strada dal prossimo halving, che ridurrà ancora una volta il suo tasso di inflazione — ora pari ad appena il 35,6% del prezzo stimato dal modello S2F. 



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.