Pre-market: future USA in ribasso, attesa dati sui sussidi

Un’occhiata ai mercati da Benzinga: si attendono anche i dati sui prezzi alla produzione e le trimestrali di US Foods, Motorola Solutions e Tapestry

Pre-market: future USA in ribasso, attesa dati sui sussidi
4' di lettura

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi erano in calo dopo che nella sessione precedente l’indice Nasdaq aveva ceduto oltre il 3%. Gli investitori sono in attesa dei risultati degli utili da US Foods Holding Corp. (NYSE:USFD), Motorola Solutions, Inc. (NYSE:MSI) e Tapestry, Inc. (NYSE:TPR).

I dati sulle richieste di nuovi sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti per la scorsa settimana e l’indice dei prezzi alla produzione per il mese di aprile saranno pubblicati alle ore 8:30 ET; la presidente della Federal Reserve di San Francisco, Mary Daly, interverrà alle 16:00 ET.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Oggi i futures sull’indice Dow Jones cedevano 137 punti attestandosi a 31.606 e quelli sull’S&P 500 scendevano di 14,25 punti a quota 3.916; i futures sul Nasdaq 100 erano in calo di 108,75 punti a 11.897,25.

I prezzi del petrolio sono scesi, coi futures sul Brent in calo del 2,1% a 105,21 dollari al barile; i futures sul WTI hanno registrato un ribasso del 2,4% a 103,17 dollari al barile. Il report settimanale dell’Energy Information Administration sulle scorte di gas naturale degli Stati Uniti in stoccaggio sotterraneo sarà pubblicato alle ore 10:30 ET.

Attualmente gli Stati Uniti registrano il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 83.953.370 contagi e circa 1.025.760 vittime; intanto l’India registra un totale di almeno 43.113.410 casi di COVID-19, mentre il Brasile ne ha confermati oltre 30.617.780.

Uno sguardo agli indici delle borse mondiali

Borse europee

Oggi i mercati europei erano negativi in apertura; l’indice STOXX Europe 600 perdeva l’1,9%, il FTSE 100 di Londra era in rosso del 2% e l’indice spagnolo Ibex 35 cedeva l’1%; l’indice francese CAC 40 era in ribasso del 2% e il tedesco DAX segnava -1,9%. Nel primo trimestre del 2022 l’economia del Regno Unito è cresciuta dell’8,7% su base annua, rispetto a una crescita del 6,6% nel trimestre precedente. Nel mese di marzo l’attività edilizia nel Regno Unito è aumentata del 4,7% su base annua, la produzione industriale del Paese ha osservato un calo dello 0,2% rispetto al mese precedente e il deficit commerciale del Regno Unito è aumentato a 11,5 miliardi di sterline da un gap rivisto di 9,2 miliardi nel mese precedente.

Mercati asiatici

I listini asiatici hanno terminato la sessione in rosso. L’indice giapponese Nikkei ha ceduto l’1,77%, l’Hang Seng di Hong Kong ha lasciato sul terreno il 2,24%, l’indice cinese Shanghai Composite è arretrato dello 0,12%, l’indice australiano S&P/ASX 200 ha perso l’1,75% e l’indiano BSE Sensex ha segnato -2%. Nel mese di marzo il surplus delle partite correnti del Giappone è aumentato a 2.549,3 miliardi di yen dai 1.648,3 miliardi del mese precedente; ad aprile l’indicatore di sentiment nel settore dei servizi in Giappone è aumentato di 2,6 punti rispetto al mese precedente a un massimo di quattro mesi di 47,8. A marzo il dato sulle omologazioni di abitazioni private in Australia è sceso del 3% su base mensile a 9.932 unità e le concessioni edilizie nel Paese hanno avuto una contrazione del 18,5% a 15.183 unità.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di Keybanc hanno declassato il titolo Semrush Holdings, Inc. (NYSE:SEMR) da Overweight a Sector Weight.

Mercoledì le azioni SEMrush hanno ceduto il 2% chiudendo a 8,78 dollari.

Ultime notizie

  • Mercoledì, dopo la chiusura del mercato, Walt Disney Co (NYSE:DIS) ha riportato i risultati finanziari del secondo trimestre; nel periodo considerato, Disney ha registrato un fatturato di 19,3 miliardi di dollari e utili di 1,08 dollari per azione; la società ha registrato 44,4 milioni di abbonati a Disney+ negli Stati Uniti, in aumento del 19% su base annua.
  • Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha dichiarato una “grave emergenza” e ha ordinato misure di lockdown in tutto il Paese dopo aver confermato giovedì il primo caso di COVID-19 in Corea del Nord.
  • Mercoledì Beyond Meat, Inc. (NASDAQ:BYND) ha riportato risultati sottotono per il primo trimestre.
  • Amdocs Limited (NASDAQ:DOX) ha registrato utili del secondo trimestre migliori del previsto ma ha abbassato la guidance sulla crescita dei ricavi pro forma per l’esercizio 2022.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.