Accumulazione e decumulazione, il mix vincente per una pensione serena

Accumulazione e decumulazione, il mix vincente per una pensione serena
1' di lettura

Secondo Invesco occorre una strategia di rendimento che attribuisca la stessa enfasi ai tre elementi critici dei fondi pensione: generazione di rendimento, gestione del rischio e conservazione del capitale

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

In base ad un sondaggio sugli investitori, a cura di CoreData Research per Invesco, l’obiettivo principale per il 57% degli investitori italiani è risparmiare per la pensione. Peccato che le fonti di rendimento tradizionali potrebbero non fornire più le performance sostenibili nel tempo di cui gli investitori hanno bisogno. Inoltre esistono rischi specifici accentuati dall’investimento in asset class a rendimento più elevato, mentre altri pericoli possono essere ridotti perseguendo strategie prudenti. Tutto questo crea una difficile valutazione tra scelte alternative.

ACCUMULAZIONE E DECUMULAZIONE

Nella fase di accumulazione, cioè quella di risparmio prima della pensione, è spesso possibile superare gli shock temporanei di mercato e concentrarsi invece sulla visione a lungo termine, assumendo al contempo un livello di rischio di investimento ragionevole. In questa fase, gli investitori possono facilmente rivedere i propri obiettivi e magari anche ritardare degli eventi, come il pensionamento, nel caso in cui ritengano di avere accumulato fondi insufficienti

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.