Tori e orsi della scorsa settimana da Plug Power a Palantir

Uno sguardo ai segnali rialzisti e ribassisti della scorsa settimana rilevati da Benzinga: General Motors, Plug Power, Disney, Twitter, Palantir e altro 

Tori e orsi della scorsa settimana da Plug Power a Palantir
3' di lettura

La scorsa settimana Benzinga ha esaminato le prospettive di molti dei titoli preferiti dagli investitori, offrendo al contempo un feed di notizie 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e software per la creazione di grafici su Benzinga Pro

Dopo essere scese per tutta la settimana, venerdì scorso le azioni hanno visto un’impennata di acquisti; i trader hanno continuato a muoversi in mezzo alla volatilità del mercato dovuta agli attuali problemi di supply chain, inflazione alle stelle e continui disordini geopolitici.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Venerdì l’indice Nasdaq ha preso vita salendo del 3,8%, ma chiudendo comunque la settimana in calo del 2,8%; l’indice Dow Jones è salito dell’1,5%, chiudendo la settimana con una perdita del 2,1%; l’S&P 500 ha chiuso la settimana 23 punti sopra il livello chiave dei 4.000, in rialzo del 2,4%, ma comunque in rosso settimanale dell’1,4%.

Martedì gli operatori di mercato presteranno molta attenzione all’intervento del presidente della Federal Reserve Jerome Powell in occasione di una conferenza del Wall Street Journal; attualmente gli investitori prevedono un aumento dei tassi di interesse di mezzo punto percentuale alle riunioni di giugno e luglio e potenzialmente un altro aumento di 50 punti base a settembre.  

In tutto questo, Benzinga ha continuato a esaminare le prospettive di molti dei titoli più apprezzati dagli investitori. Ecco alcuni dei post sui più rialzisti e ribassisti della scorsa settimana che meritano un’altra occhiata.

Prospettive al rialzo

Cathie Wood riduce ancora su Tesla e apre posizione in GM“, di Rachit Vats, valuta i motivi per cui Ark Investment Management, società guidata da Cathie Wood, ha comprato azioni di General Motors Co (NYSE:GM), effettuando il primo acquisto in assoluto in una casa automobilistica di Detroit.

Nell’articolo “Quest’azienda può sorprendere nonostante le ultime trimestrali?“, Shanthi Rexaline scrive che un analista di KeyBanc non è preoccupato per il breve termine su Plug Power Inc (NASDAQ:PLUB), nonostante le azioni dell’azienda siano crollate al livello più basso dell’ultimo anno e mezzo circa.

Nel pezzo “Analista positivo su Disney dopo i risultati del 2° trimestre“, Shanthi Rexaline spiega perché un analista è ottimista su The Walt Disney Company (NYSE:DIS) dopo il pull back delle azioni in seguito alla pubblicazione dei risultati trimestrali.

Prospettive al ribasso

Perché Hindenburg Research sta shortando Twitter?“, di Wayne Duggan, spiega perché secondo l’agenzia di short selling Hindenburg Research ci sono molte ragioni per cui gli investitori dovrebbero essere scettici sull’acquisizione di Twitter Inc (NYSE:TWTR) da parte di Elon Musk.

Come scrive Adam Eckert nell’articolo “Jim Cramer non entusiasta per gli utili di Palantir“, Jim Cramer della CNBC afferma che il Nasdaq è pieno di società che sono sotto la loro posizione di cassa o che rischiano di finirci, e Palantir Technologies Inc (NASDAQ:PLTR) ne è un esempio perfetto.

Analista ribadisce target price su AMC dopo gli utili del 1° trimestre“, di Chris Katje, illustra i motivi per cui l’analista di MKM Partners Eric Handler pensa che AMC Entertainment Holdings (NYSE:AMC) scenderà a 1 dollaro nonostante la società abbia battuto le stime degli analisti sugli utili del primo trimestre.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.