Perché Airbnb sta uscendo dal mercato cinese?

Di seguito, i dettagli sulla decisione presa dalla piattaforma di condivisione degli alloggi dopo il report della CNBC

Perché Airbnb sta uscendo dal mercato cinese?
1' di lettura

Alcune fonti hanno riferito alla CNBC che Airbnb Inc (NASDAQ:ABNB) starebbe chiudendo le sue attività nazionali in Cina.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

Secondo due fonti, la società intende rimuovere tutti i suoi annunci in Cina entro questa estate, riferisce la CNBC; i dipendenti di Airbnb in Cina saranno informati della decisione già martedì mattina.

La società prevede di mantenere una presenza nel Paese, con centinaia di dipendenti che continueranno a lavorare nell’ufficio di Pechino; anche se Airbnb rimuoverà gli annunci nella Cina continentale, alcune fonti affermano che fornire case ed esperienze a chi viaggia all’estero diventerà l’obiettivo dell’azienda.

Secondo quanto riferito dalle fonti alla CNBC, non c’è stata un’eccessiva sovrapposizione tra l’attività nel mercato interno e gli annunci al di fuori del Paese forniti ai clienti cinesi.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

L’impatto della decisione 

Airbnb è entrata nel mercato cinese nel 2016; secondo quanto indicato dalle fonti, la concorrenza delle aziende rivali cinesi e le chiusure pandemiche hanno avuto un ruolo nella decisione della società di uscire dal mercato.

È improbabile che la decisione di Airbnb possa produrre un impatto rilevante sugli utili della società; il fatturato generato dagli annunci in Cina ha rappresentato infatti solo l’1% dei profitti complessivi negli ultimi anni.

Movimento dei prezzi di ABNB

Lunedì le azioni di Airbnb erano in rialzo dello 0,31% a 112,90 dollari. Dati di Benzinga Pro.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.