Sheryl Sandberg lascia Facebook dopo 14 anni

Ecco i motivi che hanno portato la direttrice operativa di Meta Platforms a lasciare l’azienda

Sheryl Sandberg lascia Facebook dopo 14 anni
2' di lettura

Mercoledì le azioni di Meta Platforms Inc (NASDAQ:FB) hanno perso terreno dopo che la direttrice operativa della società, Sheryl Sandberg, ha annunciato le sue dimissioni.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

“Oggi condivido la notizia che dopo 14 anni lascerò Meta”, ha dichiarato Sandberg in un post su Facebook.

Sandberg non ha fornito un motivo specifico per la sua dipartita dall’azienda; ha affermato però che ha intenzione di dedicarsi maggiormente alle iniziative filantropiche e trascorrere più tempo con la famiglia.

“Quando ho accettato questo lavoro nel 2008, speravo di ricoprire questo ruolo per cinque anni. Quattordici anni dopo, è tempo per me di scrivere il prossimo capitolo della mia vita”, ha detto.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Sandberg continuerà ad essere un membro del consiglio di amministrazione di Meta; il Chief Growth Officer di Meta, Javier Olivan, assumerà il ruolo di direttore operativo dopo la partenza della Sandberg, come affermato dal CEO di Meta Mark Zuckerberg in un post su Facebook.

“Javi diventerà il nostro prossimo direttore operativo, poiché ora guiderà gli annunci integrati e prodotti aziendali, oltre a continuare a dirigere i nostri team di infrastrutture, integrità, analisi, marketing, sviluppo aziendale e crescita”, ha dichiarato Zuckerberg.

L’amministratore delegato di Meta ha affermato che la Sandberg è quasi impossibile da sostituire, dunque il nuovo ruolo di Olivan sarà quello di un direttore operativo più tradizionale rispetto alla Sandberg; Olivan sarà concentrato internamente e operativamente nel tentativo di rendere l’execution della società “più efficiente e rigorosa”.

“Sono triste che stia arrivando il giorno in cui non potrò più lavorare a stretto contatto con Sheryl. Ma più di ogni altra cosa, sono grato per tutto quello che ha fatto per costruire Meta”, ha dichiarato Zuckerberg.

Movimento dei prezzi di FB

Nelle ultime 52 settimane le azioni Meta hanno scambiato tra un minimo di 169 e un massimo di 384,33 dollari.

Al momento della pubblicazione, il titolo era in calo del 2,47% a 188,83 dollari.

Foto: Michael Wuertenberg tramite World Economic Forum/Flickr

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.