ETF legati alle crypto hanno perso il 60% da inizio anno

Tornerà la fiducia degli investitori sul settore dei fondi crypto-linked dopo la flessione registrata dal mercato delle criptovalute?

ETF legati alle crypto hanno perso il 60% da inizio anno
2' di lettura

Secondo Bloomberg, alla data del 6 giugno, i fondi collegati alle criptovalute erano in testa alla lista dei maggiori rendimenti negativi nell’intera categoria degli ETF senza leva.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

I sei ETF senza leva con le maggiori perdite — che arrivano fino al -64% da inizio anno — sono collegati alle criptovalute. Tra i rendimenti ottenuti dai diversi fondi, il Global X Blockchain ETF (NASDAQ:BKCH) ha registrato un -64%, il VanEck Digital Transformation ETF (NASDAQ:DAPP) ha avuto un rendimento del -63% e il Bitwise Crypto Industry Innovators ETF (NYSE:BITQ) ha perso il 62%.

Inoltre, il Defiance Digital Revolution ETF (NYSE:NFTZ), il Viridi Cleaner Energy Crypto-Mining & Semiconductor ETF (NYSE:RIGZ) e il First Trust SkyBridge Crypto Industry And Digital Economy ETF (NYSE:CRPT) hanno tutti registrato perdite superiori al 50%.

Perché è importante

L’entità dei ribassi registrati da questi ETF è indicativa della tendenza generale nel mercato delle criptovalute e nell’economia statunitense in generale; il calo di fiducia nelle criptovalute è in linea con la flessione complessiva dei prezzi delle monete digitali, che ha impattato negativamente sui rendimenti di questi ETF.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Comunque, nonostante siano emersi numerosi nuovi ETF collegati alle criptovalute, Bloomberg riferisce che l’impatto complessivo di questi ribassi sui portafogli degli investitori è stato minimo, a causa del fatto che gli afflussi effettivi in questi ETF sono ridotti.

Cosa potrebbe succedere 

Dato che il sentiment futuro dei mercati delle criptovalute rimane incerto, con una tendenza generale al ribasso osservata negli ultimi mesi, è improbabile che venga ristabilita la fiducia degli investitori retail negli ETF crypto-linked; ad ogni modo, una volta che il settore delle criptovalute tornerà al suo sentiment rialzista, la fiducia degli investitori in questo settore potrebbe tornare, portando a significativi afflussi di capitale e alla ripresa dei prezzi.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.