Pre-market: futures USA in rosso dopo il sell-off di venerdì

Un’occhiata ai mercati da Benzinga: si attendono le trimestrali di Oracle e Braze

Pre-market: futures USA in rosso dopo il sell-off di venerdì
3' di lettura

Movimenti in pre-market

Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi erano in territorio negativo dopo che nella sessione precedente l’indice Dow Jones aveva perso circa 880 punti in seguito alla pubblicazione dei dati sull’inflazione negli Stati Uniti per il mese di maggio. Gli investitori attendono i risultati degli utili da Oracle Corporation (NYSE:ORCL) e Braze, Inc. (NASDAQ:BRZE).

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Nel frattempo i futures sull’indice Dow Jones cedevano 618 punti attestandosi a 30.770 e quelli sull’S&P 500 scendevano di 98 punti a quota 3.801; i futures sul Nasdaq invece erano in calo di 367,50 punti a 11.472,50.

I prezzi del petrolio erano in ribasso, coi futures sul Brent che segnavano -1,9% a 119,67 dollari al barile; i futures sul WTI erano in calo del 2% a 118,31 dollari al barile.

Attualmente gli Stati Uniti registrano il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 87.321.700 contagi e circa 1.035.840 vittime; intanto l’India registra un totale di almeno 43.232.000 casi di COVID-19, mentre il Brasile ne ha confermati oltre 31.456.860.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Uno sguardo agli indici delle borse mondiali

Borse europee

Oggi i listini europei hanno aperto in forte calo: l’indice STOXX Europe 600 perdeva il 2,1%, il FTSE 100 di Londra cedeva l’1,5% e l’indice spagnolo Ibex 35 arretrava dell’1,8%; l’indice francese CAC 40 era in rosso del 2,3% e il tedesco DAX segnava -2,1%. Nel mese di aprile l’economia del Regno Unito si è contratta dello 0,3% su base mensile dopo un calo dello 0,1% a marzo, il deficit commerciale del Paese è sceso a 8,5 miliardi di sterline dagli 11,5 miliardi del mese precedente e la produzione industriale è arretrata dello 0,7% rispetto a marzo.

Mercati asiatici

Sui mercati asiatici, l’indice giapponese Nikkei ha perso il 3,01%, l’indice cinese Shanghai Composite ha avuto un ribasso dello 0,89%, l’Hang Seng di Hong Kong ha lasciato sul terreno il 3,39% e l’indiano BSE Sensex ha segnato -2,68%. A maggio le vendite totali di veicoli passeggeri in India sono scese dello 0,2% su base mensile a 251.052 unità dopo un precedente calo su base mensile del 10% ad aprile.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di Keybanc hanno mantenuto sul titolo QUALCOMM Incorporated (NASDAQ:QCOM) il rating Overweight e hanno alzato il target price da 200 a 220 dollari.

Negli scambi pre-market le azioni Qualcomm erano in calo del 3,5% a 128,49 dollari.

Ultime notizie

  • Tesla, Inc. (NASDAQ:TSLA) ha ricevuto un invito dall’Indonesia a costruire uno stabilimento nella nazione asiatica, in aggiunta alla lista di impianti in crescita in tutto il mondo.
  • Revlon, Inc. (NYSE:REV) si prepara a presentare istanza di protezione in base al Capitolo 11 della legge fallimentare statunitense già la prossima settimana, secondo il Wall Street Journal, che cita alcune fonti vicine alla questione.
  • Il leader supremo della Corea del Nord Kim Jong-Un e i suoi alti funzionari stanno spingendo per una repressione dei rappresentanti del governo mentre il Paese cerca una maggiore unità interna per superare le difficoltà economiche e le sfide causate dall’epidemia di COVID-19.
  • Deckers Brands (NYSE:DECK) ha promosso Angela Ogbechie al ruolo appena creato di Chief Supply Chain Officer; inoltre, l’azienda ha affermato che David Lafitte si dimetterà dalla carica di Direttore operativo.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azionibreakoutcriptovalute e opzioni.