FedEx, i punti salienti dal report del 4° trimestre

Di seguito, tutte le cifre sulla performance trimestrale dell’azienda di trasporto statunitense FedEx

FedEx, i punti salienti dal report del 4° trimestre
2' di lettura

Giovedì, dopo la chiusura del mercato, l’azienda di spedizioni e logistica FedEx Corp (NYSE:FDX) ha riportato gli utili del quarto trimestre e dell’intero anno fiscale. Ecco i punti salienti.

Cosa è successo

FedEx ha registrato un fatturato del quarto trimestre di 24,4 miliardi di dollari, mancando la stima di consenso di Wall Street che si attestava a 24,57 miliardi. Dati di Benzinga Pro.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Gli utili del quarto trimestre, a quota 6,87 dollari per azione, sono risultati in linea con le stime degli analisti.

La società ha affermato che la sua divisione FedEx Express è stata influenzata dalla debolezza dei volumi a livello globale e dall’aumento dei supplementi per il carburante; tra gli elementi che hanno impattato sulla divisione nel quarto trimestre, sono stati citati anche l’incertezza geopolitica e il rallentamento della crescita economica.

FedEx Ground ha registrato un aumento dei costi, che però è stato parzialmente compensato da un fatturato per pacco più elevato durante il trimestre.

FedEx Freight ha registrato una forte crescita sia dei ricavi che dei margini operativi; per il segmento business, i ricavi per spedizione sono aumentati del 28% su base annua.

Nell’intero anno fiscale 2022 FedEx ha registrato un fatturato di 93,5 miliardi di dollari.

“La nostra performance finanziaria nell’esercizio 2022 è il risultato della capacità del nostro team di adattarsi a una serie di difficoltà inaspettate ed è una testimonianza della proposta di valore di FedEx e dell’execution della nostra strategia a lungo termine”, ha dichiarato il CEO di FedEx Raj Subramaniam.

Nell’anno fiscale 2022 FedEx ha riacquistato 2,2 miliardi di dollari in azioni proprie.

Cosa potrebbe succedere

FedEx ha 4,1 miliardi di dollari rimanenti nell’ambito dell’attuale piano di buyback; l’azienda prevede di riacquistare 1,5 miliardi di dollari in azioni proprie nella prima metà dell’anno fiscale 2023.

“I nostri investimenti di base hanno aperto la strada a un solido anno fiscale 2023”, ha affermato Subramaniam. “Il nostro obiettivo sarà la qualità dei ricavi e la riduzione dei costi di servizio”.

In base alla guidance pubblicata per l’anno fiscale 2023, l’azienda prevede utili rettificati compresi tra 22,50 e 24,50 dollari per azione, rispetto a una stima di 22,41 dollari per azione.

Movimento dei prezzi di FDX

Le azioni di FedEx hanno chiuso la sessione after-hours di giovedì in aumento del 2,57% a 233,99 dollari; nelle ultime 52 settimane le azioni hanno scambiato in un intervallo compreso tra 192,82 e 304,59 dollari.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azionibreakoutcriptovalute e opzioni.