Cosa c’è da sapere sulla partnership Amazon-Just Eat

Ecco i dettagli della collaborazione tra il colosso statunitense dell’e-commerce e l’azienda europea di consegna cibo

Cosa c’è da sapere sulla partnership Amazon-Just Eat
2' di lettura

Amazon.com Inc (NASDAQ:AMZN) ha accettato di acquisire una partecipazione del 2% in Grubhub — la tormentata attività di consegna di pasti di Just Eat Takeaway.com N.V. (OTC:JTKWY) negli Stati Uniti — e di offrire ai propri iscritti a Prime l’accesso al servizio per un anno.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

In base all’accordo annunciato nell’ambito della promozione ‘Prime Day’ di luglio, i clienti Amazon riceveranno la consegna gratuita per ordini superiori a 12 dollari nelle 4.000 città in cui opera Grubhub.

L’accordo mira ad aumentare il traffico di Grubhub, lasciando un impatto neutrale sugli utili e sul flusso di cassa dell’attività per il 2022 e che sia accrescitivo per gli utili e il flusso di cassa di Grubhub dal 2023 in poi.

Just Eat Takeaway, la maggior azienda europea di consegna pasti, quest’anno ha perso il 70% del valore di mercato, secondo Reuters; gli azionisti hanno esortato la società a vendere o a trovare un partner per Grubhub, che era stata acquisita nel 2021 per 5,8 miliardi di dollari in azioni.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Grubhub ha perso quote di mercato a favore di DoorDash, Inc (NYSE:DASH) e Uber Eats — consociata di Uber Technologies, Inc (NYSE:UBER) — dopo la ripresa dalla pandemia.

In cambio, Amazon riceverà warrant che rappresentano il 2% delle azioni di Grubhub e un ulteriore 13% delle azioni a condizione che l’accordo porti a Grubhub un numero sufficiente di clienti.

Alla fine del 2021 il patrimonio lordo di Grubhub ammontava a 6,5 miliardi di euro (6,67 miliardi di dollari), con l’azienda che ha registrato una perdita ante imposte di 403 milioni di euro.

Gli analisti di JPMorgan prevedono che questa mossa porterà nuovi clienti e rafforzerà la posizione di Grubhub negli Stati Uniti, in modo analogo alla partnership che Amazon ha in Gran Bretagna con il concorrente di Just Eat Deliveroo PLC (OTC:DROOF). 

“Sebbene Grubhub ora sia solo una parte minore del portafoglio di Just Eat Takeaway, rappresentando circa il 20% dei ricavi stimati nel 2023, questo passaggio migliora la posizione di JET nella possibilità di vendere (Grubhub)”, hanno aggiunto gli analisti.

Le azioni DoorDash e Uber sono in calo dopo l’annuncio: al momento della pubblicazione, le prime perdevano il 9,93% e le seconde cedevano il 4,13%. 

Movimento dei prezzi 

Al momento della pubblicazione, le azioni AMZN guadagnavano lo 0,22% a 113,75 dollari.

Foto di Haydn Blackey tramite Flickr

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azionibreakoutcriptovalute e opzioni.