Perché le azioni DoorDash sono in aumento oggi?

Ecco tutti i numeri del rapporto del secondo trimestre dell’azienda americana di ordinazione e consegna di cibo online

Perché le azioni DoorDash sono in aumento oggi?
2' di lettura

Le azioni di DoorDash Inc (NYSE:DASH) venerdì sono in rialzo dopo che l’azienda ha riportato risultati finanziari contrastanti e dati record sugli ordini. Diversi analisti hanno anche alzato i rispettivi target price sul titolo in seguito ai risultati trimestrali.

DoorDash ha dichiarato che i ricavi del secondo trimestre sono balzati del 30% su base annua a 1,61 miliardi di dollari, battendo la stima degli analisti che si attestava a 1,52 miliardi. Dati di Benzinga Pro.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

L’azienda di consegna di cibo online ha registrato una perdita netta di 263 milioni di dollari, ovvero -0,72 dollari per azione, mancando la stima di consenso che si attestava a -0,41 dollari per azione. La perdita netta è stata peggiore rispetto ai -102 milioni di dollari riportati nello stesso trimestre dell’anno scorso.

Gli ordini totali di DoorDash sono cresciuti del 23% su base annua fino a un massimo storico di 426 milioni.

DoorDash ha affermato che per il terzo trimestre prevede un valore lordo degli ordini da marketplace compreso tra 13 e 13,5 miliardi di dollari. L’EBITDA rettificato per il terzo trimestre dovrebbe essere compreso tra 25 e 75 milioni.

Per l’intero anno fiscale, l’azienda prevede un valore lordo degli ordini da marketplace compreso tra 51 e 53 miliardi di dollari. DoorDash stima un EBITDA rettificato per l’intero anno di 200-500 milioni.

Leggi anche: 5 titoli da monitorare oggi, 5 agosto 2022

Valutazioni degli analisti

  • L’analista di Citigroup Ronald Josey ha mantenuto su DoorDash il rating Buy e ha aumentato il target price da 118 a 129 dollari.
  • Brad Erickson, analista di RBC Capital, ha mantenuto la valutazione Outperform e ha innalzato il prezzo obiettivo da 94 a 100 dollari.
  • Ross Sandler di Barclays ha mantenuto la raccomandazione Equal-Weight e ha migliorato il prezzo target da 80 a 90 dollari.
  • Infine, l’analista di Evercore ISI Group Mark Mahaney ha mantenuto il rating Outperform e ha aumentato il target di prezzo da 98 a 122 dollari.

Movimento dei prezzi di DASH

Nelle ultime 52 settimane DoorDash ha scambiato tra un minimo di 56,67 e un massimo di 152,49 dollari.

Al momento della pubblicazione, il titolo era in rialzo del 4,23% a 84,51 dollari.

Foto: su Flickr