Pre-market: futures USA positivi dopo report sul lavoro

Un’occhiata ai mercati da Benzinga: si attendono le trimestrali di Tyson Foods, Take-Two, AIG e BioNTech

Pre-market: futures USA positivi dopo report sul lavoro
3' di lettura

Movimenti in pre-market

Nei primi scambi in pre-market di lunedì i futures azionari statunitensi erano in rialzo dopo la pubblicazione di dati migliori del previsto sull’occupazione negli Stati Uniti per il mese di luglio. Gli investitori sono in attesa dei risultati sugli utili di Tyson Foods, Inc. (NYSE:TSN), Take-Two Interactive Software, Inc. (NASDAQ:TTWO), American International Group, Inc. (NYSE:AIG) e BioNTech SE (NASDAQ:BNTX).

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Futures

I futures sull’indice Dow Jones erano in aumento di 146 punti, attestandosi a 32.903, quelli sull’S&P 500 salivano di 20 punti a quota 4.166,75 e i futures sul Nasdaq 100 guadagnavano 86 punti a 13.314,75.

I prezzi del petrolio erano in ribasso, coi futures sul Brent che segnavano -1,76% a 93,25 dollari al barile; i futures sul WTI erano in calo dell’1,8% a 87,41 dollari al barile.

Attualmente gli Stati Uniti registrano il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 93.910.150 contagi e circa 1.058.730 vittime; intanto l’India registra un totale di almeno 44.161.890 casi di COVID-19, mentre il Brasile ne ha confermati oltre 34.074.560.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Uno sguardo agli indici delle borse mondiali

Borse europee

Oggi i mercati europei erano positivi in apertura. L’indice STOXX Europe 600 guadagnava lo 0,5%, il FTSE 100 di Londra saliva dello 0,4%, l’indice spagnolo IBEX 35 era in rialzo dello 0,7%, l’indice francese CAC 40 era in verde dello 0,6% e il tedesco DAX segnava +0,4%. Nel mese di luglio, il tasso di inflazione annuo in Grecia è sceso all’11,5% dal massimo degli ultimi 19 anni del 12,1% registrato nel mese precedente e il tasso di disoccupazione in Svizzera è rimasto stabile al 2%.

Mercati asiatici

I listini asiatici hanno chiuso gli scambi prevalentemente in aumento; l’indice giapponese Nikkei ha guadagnato lo 0,26% e l’indice cinese Shanghai Composite è salito dello 0,31%, mentre l’Hang Seng di Hong Kong ha ceduto lo 0,77%; l’indice australiano S&P/ASX 200 ha avuto un aumento dello 0,07% e l’indiano BSE Sensex ha segnato +0,8%. Secondo l’indice degli osservatori dell’economia giapponese, nel mese di luglio l’indicatore di sentiment nel settore dei servizi in Giappone è sceso a 43,8 da 52,9 del mese precedente e il valore dei prestiti nel Paese è aumentato dell’1,8% su base annua. A giugno il conto delle partite correnti del Giappone ha mostrato un deficit di 132,4 miliardi di yen rispetto a un surplus di 739,6 miliardi registrato nello stesso mese dell’anno precedente. A luglio il surplus commerciale della Cina è aumentato a 101,26 miliardi di dollari dai 55,89 miliardi riportati nello stesso mese di un anno fa e le esportazioni sono aumentate del 18% su base annua raggiungendo un massimo di sette mesi.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di JP Morgan hanno declassato il titolo Ball Corporation (NYSE:BALL) da Overweight a Neutral e hanno abbassato il target price da 80 a 58 dollari.

Negli scambi in pre-market le azioni Ball erano in calo del 0,64% a 56 dollari.

Ultime notizie

  • CVS Health Corporation (NYSE:CVS) sta valutando la possibilità di acquistare Signify Health, Inc. (NYSE:SGFY), ha riportato domenica il Wall Street Journal, citando alcune fonti vicine alla questione.
  • Baidu Inc. (NASDAQ:BIDU) lunedì ha dichiarato di aver ottenuto i permessi per offrire a livello commerciale servizi di robotaxi completamente senza conducente al pubblico su strade extraurbane a Chongqing e Wuhan. Si tratta dei primi permessi di questo tipo concessi dalle autorità cinesi.
  • Nel trimestre conclusosi il 30 giugno 2022 HV Bancorp, Inc. (NASDAQ:HVBC) ha registrato un utile netto di 640.000 dollari, ovvero 0,31 dollari per azione diluita, in calo rispetto agli 1,3 milioni di dollari (0,63 dollari per azione diluita) registrati nello stesso periodo di un anno fa.
  • BYD (OTC:BYDDF), il maggior produttore cinese di veicoli a nuova energia, intende creare una nuova base produttiva di componenti e veicoli commerciali a Huai’an, nella provincia orientale dello Jiangsu, come riporta il CnEVPost. All’inizio del mese BYD è stata inserita nella lista Fortune Global 500.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1di Benzinga Italia con azionibreakoutcriptovalute e opzioni.