I 5 titoli statunitensi più redditizzi del 2022

Sebbene il 2022 non sia un buon anno per l'S&P 500, 5 titoli sono aumentati di oltre il 50% in soli otto mesi. Ti mostriamo quali sono.

I 5 titoli statunitensi più redditizzi del 2022
3' di lettura

L’indice S&P 500 è l’indice per eccellenza a livello mondiale. Su di esso sono quotate le principali società del mercato statunitense, che di solito sono, a loro volta, le più grandi società del mondo. Tuttavia, il 2022 non è stato il suo anno migliore, poiché ha perso più del 20%. Nonostante ciò, non tutti i titoli quotati all’interno del selettivo si sono comportati allo stesso modo, tutt’altro. La migliore prova di ciò è che cinque titoli aumentano di oltre il 50% in soli otto mesi.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

I 5 titoli più redditizi dell’anno

Il primo posto va a un’azienda di cui si è parlato molto sul mercato, la Occidental Petroleum (NYSE:OXY). Da quando Warren Buffet ha scommesso sulla compagnia, acquisendo lo scorso giugno 163 milioni di azioni arrivando a detenere il 16,4% della compagnia, gli occhi sono puntati su questa società petrolifera. Al momento, il titolo è cresciuto di oltre il 120% sul mercato azionario nei primi otto mesi dell’anno. Su base annua supera il 140%. Per quanto riguarda l’azienda, ha un valore di oltre 60.000 milioni di dollari ed è una multinazionale dedita alla ricerca e allo sfruttamento del petrolio, settore che quest’anno è stato particolarmente sostenuto dall’aumento dei prezzi del greggio.

Più moderato, seppur anche elevato, è stato il rialzo del mercato azionario di Enphase Energy Inc (NASDAQ:ENPH) in questo 2022. Il suo valore infatti si è apprezzato di oltre il 60% e ha una capitalizzazione di oltre 40.000 milioni di dollari. È un’azienda energetica con un forte carattere tecnologico e focalizzata sulla produzione e lo stoccaggio di energia solare. Il settore energetico quest’anno è quello con i migliori comportamenti sui principali mercati mondiali. La cosa più sorprendente è che, negli ultimi tre anni, ha accumulato un aumento di oltre l’868%.

Un’altra compagnia energetica, in questo caso Coterra Energy Inc (NYSE:CTRA), ha registrato un aumento del 53%. È una società più piccola, anche se supera i 23.000 milioni di dollari ed è focalizzata sull’esplorazione di idrocarburi. Su base annua, l’aumento di questa compagnia elettrica è già dell’85%.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il quarto posto va a una società più nota al grande pubblico, come Exxon Mobil Corp (NYSE:XOM). Questa è un’altra compagnia petrolifera, in questo caso un gigante. Per anni ha contestato la posizione di Apple per essere la più grande del mercato e nel 2008 è diventata l’azienda con il reddito più alto al mondo. In questi otto mesi è cresciuto del 50% e la sua capitalizzazione ha superato i 385.000 milioni di dollari.

Infine, e con un altro 50%, troviamo Valero Energy Corporation (NYSE:VLO). Di dimensioni inferiori, circa 44.000 milioni, questo produttore e distributore internazionale Fortune 500 di combustibili, altri prodotti petrolchimici ed elettricità, è diventata una delle migliori società dell’anno per performance sul mercato azionario. In breve, i cinque titoli più redditizi dell’S&P 500 quest’anno appartengono allo stesso settore, l’energia. Tuttavia, ognuno di loro è più concentrato su un lato o sull’altro. Ma l’andamento del mercato ha giovato a queste aziende, portandole a soppiantare completamente, almeno nel 2022, quelle tecnologiche.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azionibreakoutcriptovalute e opzioni.