Snap annuncia i piani di ristrutturazione e la sua strategia

Dopo l'annuncio del taglio dei dipendenti, arriva il nuovo piano strategico di Snapchat, che piace agli investitori. In salita il titolo.

Snap annuncia i piani di ristrutturazione e la sua strategia
2' di lettura

Le azioni di Snap Inc (NYSE: SNAP) sono calate mercoledì dopo che la società ha confermato le notizie  circa il taglio del 20% dei suoi dipendenti. Tuttavia, il titolo ha invertito la rotta ed è salito dopo l’annuncio dei piani di ristrutturazione.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa c’è da sapere

Snap ha presentato i suoi piani portando l’attenzione su tre priorità strategiche:

  • crescita della comunità
  • crescita dei ricavi
  • realtà aumentata.

L’azienda ha anche evidenziato la roadmap verso la redditività e ha fornito risultati preliminari.

Snap ha affermato che l’attuale crescita dei ricavi da inizio trimestre è di circa l’8% su base annua; la cifra è ben al di sotto delle aspettative dell’azienda, secondo una nota che il CEO Evan Spiegel ha inviato ai dipendenti martedì. 



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

«Sebbene abbiamo costruito consistenti riserve di capitale e abbiamo compiuto ampi sforzi per evitare riduzioni delle dimensioni del nostro team riducendo la spesa in altre aree, ora dobbiamo affrontare le conseguenze della nostra minore crescita dei ricavi e adattarci al contesto di mercato», ha affermato Spiegel.

Nell’aggiornamento degli investitori di mercoledì, Snap ha affermato che ridurrà sostanzialmente o eliminerà completamente tutti gli investimenti non direttamente correlati alle tre priorità strategiche dell’azienda. Alcune aree di ridimensionamento includono Snap Originals, giochi, hardware (Spectacles) e app autonome. 

L’azienda aumenterà l’attenzione in diverse aree al fine di creare un percorso chiaro verso la redditività e il flusso di cassa. I piani di Snap includono la riduzione della forza lavoro del 20%, la scalabilità dei costi dell’infrastruttura, gli investimenti nei contenuti che guidano il coinvolgimento della comunità, la riduzione degli investimenti di marketing e una riduzione dell’investimento immobiliare. 

Snap prevede che queste azioni strategiche portino a una riduzione di 500 milioni di dollari di costi di cassa rispetto al secondo trimestre. 

Snap ha anche osservato di aver completato il riacquisto per 500 milioni di dollari annunciato insieme al rapporto sugli utili del secondo trimestre. La società ha riacquistato il 3,1% delle azioni in circolazione a un prezzo medio di 9,75 dollari.

Movimento dei prezzi di SNAP

Il titolo ha un massimo a 52 settimane di 47,71 dollari e un minimo a di 9,34 dollari.

Al momento della pubblicazione, il titolo era in aumento del 14,7% a 11,49 dollari. Dati di Benzinga Pro.

Foto: www_slon_pics da Pixabay

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azioni, breakout, criptovalute e opzioni.