Mercati azionari, settembre si confermerà un mese complicato? L’analisi di AllianzGI

Mercati azionari, settembre si confermerà un mese complicato? L'analisi di AllianzGI
1' di lettura

Nel weekly outlook di Allianz Global Investors, Greg Meier, Senior Economist, Global Economics & Strategy, vede possibile una momentanea ripresa dell’azionario dopo il ritracciamento seguito al rally estivo

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Per gli investitori, settembre non ha una buona reputazione, Dal 1945 la performance media dell’S&P500 è stata del -0,56% contro guadagni medi dello 0,70% negli altri mesi. Operare sulla base dei trend a breve è appannaggio dei trader, ma è importante per tutti essere consapevoli degli effetti stagionali. Nel 2022 probabilmente sarà la politica monetaria a determinare se gli asset rischiosi chiuderanno settembre in guadagno o perdita. In gran parte del mondo le banche centrali sono alle prese con l’inflazione e si muovono per contrastarla con strette monetarie.

INVESTITORI GIA’ POSIZIONATI SULLA STRETTA AI TASSI

In questo quadro, secondo Greg Meier, Director, Senior Economist, Global Economics & Strategy di AllianzGI, la buona notizia è che alcuni investitori sono già posizionati in vista di un’inversione di rotta delle politiche in settembre. Dopo le dichiarazioni intransigenti del Presidente della Fed Jerome Powell infatti i futures sui fed fund scontavano una probabilità di quasi il 75% di un ulteriore maxi rialzo di 75pb alla prossima riunione della Fed del 20-21 settembre…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.