Ecco 2 blue-chip predilette da Tiger Management

Di seguito, due titoli scelti dal noto hedge fund per la loro affidabilità durante contesti di mercato turbolenti

Ecco 2 blue-chip predilette da Tiger Management
2' di lettura

Il defunto Julian Robertson, fondatore dell’hedge fund Tiger Management, ha ottenuto un rendimento annuo del 31,7% dalla nascita del fondo nel 1980 al suo picco nel 1998, rispetto al 12,7% annuale realizzato dall’indice S&P 500 nello stesso periodo.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Nel corso del secondo trimestre di quest’anno Tiger Management ha ridotto il proprio portafoglio da 33 posizioni a sole 13. Il cambiamento di posizione più notevole è stato nell’Invesco QQQ Trust, Series 1 (NASDAQ:QQQ); l’hedge fund ha ridotto la sua posizione di 325.000 azioni e detiene anche opzioni put su queste azioni.

Sebbene il fondo abbia ridotto molte posizioni poiché l’aumento dei tassi di interesse ha fatto scendere le azioni, ci sono ancora alcuni nomi che Tiger detiene nel suo arsenale a lungo termine. Ecco due titoli da dividendo che l’hedge fund mantiene in portafoglio per la loro affidabilità in contesti di mercato turbolenti.

Blackstone Group Inc (NYSE:BX) offre un dividend yield annuo del 5,51% (5,08 dollari per azione). Il titolo, che paga con cadenza trimestrale, non ha sempre aumentato il proprio dividendo. Blackstone è una delle maggiori società di asset management alternativo al mondo: alla fine di giugno 2022, BX deteneva asset in gestione totali per 940,8 miliardi di dollari, di cui 683,8 miliardi in asset retribuiti da commissioni.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Durante il secondo trimestre Tiger Management ha ridotto la sua posizione in Blackstone di 305.000 azioni, ma BX resta la quarta maggior posizione dell’hedge fund con il 12% del portafoglio (286.500 azioni possedute).

Microsoft Corporation (NASDAQ:MSFT) offre un dividend yield annuo dell’1,01% (2,48 dollari per azione). Il titolo, che paga con cadenza trimestrale, ha aumentato il suo dividendo negli ultimi 19 anni. Microsoft concede in licenza software per privati e aziende; la società è nota per i suoi sistemi operativi Windows e il pacchetto di produttività Office. 

Nel corso del secondo trimestre Tiger ha ridotto la sua posizione in Microsoft di 99.300 azioni, ma MSFT resta la terza maggior posizione dell’hedge fund con il 12% del portafoglio (104.100 azioni possedute).

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azioni, breakout, criptovalute e opzioni.