Futures USA in calo prima dei dati PMI; giù il petrolio

Ecco le principali notizie economiche di oggi dagli Stati Uniti

Futures USA in calo prima dei dati PMI; giù il petrolio
3' di lettura

 

Venerdì i futures su azioni statunitensi scambiano in ribasso nelle prime negoziazioni pre-market dopo aver registrato perdite giovedì. Il Dow Jones ha chiuso in ribasso di oltre 100 punti, mentre il Nasdaq Composite è sceso di circa 150 punti nella sessione precedente dopo l’aumento dei tassi di 75 punti base da parte della Federal Reserve.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

La pubblicazione dell’indice composito dei responsabili degli acquisti di agosto è prevista per le 9:30 ET.Gli analisti prevedono un leggero aumento del PMI dei servizi a settembre da 43,7 di agosto a 45, mentre l’indice manifatturiero viene rivisto a 51,3 contro la lettura precedente di 51,5.

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell parlerà alle 14 ET , mentre il vicepresidente della Federal Reserve Lael Brainard e la governatrice della Federal Reserve Michelle Bowman parleranno alle 14:05 ET.

I futures sull’indice Dow Jones Industrial Average sono crollati di 124 punti a 30.025, quelli sull’S&P 500 hanno registrato un calo di 17,75 punti a 3.754,25, mentre quelli sull’indice Nasdaq hanno perso 66,75 punti a 11.498,75.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Materie prime

I prezzi del petrolio sono in ribasso, coi futures sul Brent che segnano -2% a 87,71 dollari al barile, mentre quelli sul WTI sono in calo del 2,2% a 81,63 dollari al barile. Il resoconto di Baker Hughes sul conteggio delle piattaforme petrolifere nell’area nordamericana per la scorsa settimana verrà comunicato alle 13:00 ET.

Al momento della pubblicazione, i futures sull’oro erano in rosso dello 0,6% a 1.671,40 dollari l’oncia e l’argento cedeva lo 0,6% a 19,495 dollari.

Uno sguardo agli indici delle borse mondiali

Borse europee

I mercati europei sono in rosso oggi. 6L’indice STOXX Europe 600 è sceso dello 0,7%, il FTSE 100 di Londra ha perso lo 0,8% e e l’IBEX 35 l’1%. L’indice francese CAC 40 e il DAX tedesco segnavano invece entrambi -0,5%.

Il PMI dei servizi S&P Global per l’Eurozona è passato da 49,8 a in agosto a 48,9 in settembre, mentre il PMI manifatturiero è scivolato da 49,6 a 48,5. Il PMI composito dell’Eurozona di S&P Global Flash è sceso a 48,2 a settembre dalla lettura di 48,9 di agosto.

Il PMI manifatturiero britannico di S&P Global/CIPS è salito a 48,5 a settembre da 47,3 di un mese fa, mentre l’indicatore GfK della fiducia dei consumatori è sceso a -49 a settembre da -44 del mese precedente. Il PMI composito francese è salito a 51,2 a settembre contro il minimo di 17 mesi di 50,4 ad agosto, mentre il PMI composito tedesco è sceso a 45,9 da 46,9 di agosto. La crescita economica trimestrale della Spagna è accelerata all’1,5% nel secondo trimestre rispetto a una lettura preliminare dell’1,1%.

Mercati asiatici

Anche i mercati asiatici hanno chiuso la sessione di oggi con segno meno. L’indice Hang Seng di Hong Kong è sceso dell’1,18%, mentre l’indice Shanghai Composite cinese ha fatto segnare -0,66%. L’indice S&P/ASX 200 dell’Australia è sceso dell’1,9%, mentre l’indice BSE Sensex dell’India ha perso l’1,5%.

Il PMI manifatturiero flash di S&P per l’Australia è salito a 53,9 a settembre dall’ultimo livello di 53,8 di agosto, mentre il PMI dei servizi è salito a 50,4 da 50,2.

Raccomandazioni degli analisti

Stephens & Co. ha avviato la copertura di Sysco Corporation (NYSE: SYY) con un rating Overweight e ha annunciato un target di prezzo di 90 dollari.

In pre-market le azioni Sysco erano incalo dell’1,4% a 77,38 dollari.

Ultime notizie

  • FedEx Corporation (NYSE:FDX) ha dichiarato che il suo utile per azione rettificato è sceso a 3,44 dollari per il trimestre terminato il 31 agosto rispetto ai 4,37 dollari di un anno fa, mentre i ricavi sono aumentati a 23,2 miliardi da 22 miliardi di dollari.
  • Raytheon Technologies Corporation (NYSE: RTX) si è aggiudicata un contratto da quasi 1 miliardo di dollari per progettare, sviluppare e produrre una nuova arma ipersonica per l’aviazione statunitense, battendo i rivali Lockheed Martin Corp. (NYSE: LMT) e Boeing Co (NYSE: BA).
  • Costco Wholesale Corporation (NASDAQ:COST) ha riportato risultati migliori del previsto per il quarto trimestre.
  • AAR Corp. (NYSE:AAR) ha segnalato utili ottimistici per il secondo trimestre, mentre le vendite hanno mancato le aspettative degli analisti.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azioni, breakout, criptovalute e opzioni