Intervento d’urgenza della Banca d’Inghilterra in soccorso di bond e sterlina

Intervento d'urgenza della Banca d'Inghilterra in soccorso di bond e sterlina
1' di lettura

Bank of England ha varato un piano di acquisto di titoli di Stato britannici a lunga scadenza per “preservare la stabilità finanziaria” del Paese

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

“Ripristinare le condizioni di mercato ordinarie e scongiurare un rischio materiale per la stabilità finanziaria del Regno Unito”. È il duplice obiettivo dell’intervento straordinario della Banca d’Inghilterra, che a partire da oggi ha cominciato ad acquistare i titoli di stato britannici (Gilt).

ACQUISTO DEI TITOLI

Bank of England ha precisato che il piano di acquisti sarà limitato nel tempo e riguarderà le aste in svolgimento dal 28 settembre al 14 ottobre. La decisione è arrivata dopo l’avvertimento, giunto dal Fondo monetario internazionale, sui rischi connessi al maxi piano di tagli fiscali messo in campo dal nuovo governo britannico. I rendimenti dei titoli britannici a lunga scadenza sono saliti e la sterlina, complice anche un dollaro molto pesante, è scesa a quota 1,067…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.