Alibaba e Meituan perdono più del 3% causa Covid

Le azioni di Hong Kong vacillano mentre il blocco della Cina per COVID-19 e l'aumento dei casi suscitano timori.

Alibaba e Meituan perdono più del 3% causa Covid
2' di lettura

Lunedì le azioni di Hong Kong hanno aperto in ribasso, con il benchmark Hang Seng che ha perso oltre il 2,5% negli scambi mattutini, poiché i casi di COVID-19 hanno continuato a crescere in Cina e il distretto più popoloso di Pechino ha esteso le richieste di permanenza a domicilio ai residenti.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

La performance delle azioni a Hong Kong oggi
Titolo Movimento
Alibaba Group Holding Ltd. (NYSE:BABA -5,38%
JD.com, Inc. (NASDAQ:JD) -5,23%
Baidu Inc (NASDAQ:BIDU) -2,24%
Tencent Holdings Ltd. (OTC:TCEHY)           -1,88%
Meituan (OTC:MPNGF) -5,74%
Nio Inc (NYSE:NIO) -0,18%
XPeng Inc (NYSE:XPEV) -2,43%
Li Auto Inc. (NASDAQ:LI) -2,84%

Le azioni di Alibaba e Meituan hanno perso oltre il 5% negli scambi mattutini. Anche le azioni dei produttori di veicoli elettrici hanno subito un duro colpo, con Nio e Xpeng che hanno perso oltre il 3%.

Notizie macroeconomiche

Chaoyang, il quartiere più popoloso di Pechino, ha chiesto ai residenti di rimanere a casa lunedì, estendendo il blocco del fine settimana dovuto all’aumento dei casi di COVID in città, ha riferito Reuters. La prima morte del Paese legata al Covid a Pechino ha anche suscitato preoccupazioni per restrizioni più severe, secondo Bloomberg.

La Cina ha mantenuto invariati i tassi di riferimento sui prestiti per il terzo mese consecutivo, con il tasso primario dei prestiti a un anno mantenuto al 3,65%, mentre l’LPR a cinque anni è rimasto invariato al 4,30%, ha riferito Reuters.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Le esportazioni cinesi verso gli Stati Uniti sono diminuite del 12,6% su base annua a 47 miliardi di dollari a ottobre, ha riferito il South China Morning Post citando i dati doganali cinesi.

Le notizie aziendali

Nel secondo trimestre JD.com ha registrato una crescita dei ricavi dell’11,4% su base annua a 34,2 miliardi di dollari, mancando la stima di consenso che si attestava a 34,4 miliardi.

Le consegne di Zeekr, di proprietà di Geely Automobile Holdings, hanno superato le 60.000 unità, ha riferito CNEVpost.

I titoli in maggior rialzo e ribasso

Meituan e JD.com sono stati i titoli peggiori tra i componenti dell’Hang Seng, con una perdita di oltre il 5% ciascuno. Lunedì tutti i titoli quotati sull’Hang Seng scambiavano in rosso.

Notizie globali

I futures statunitensi scambiavano in rosso nella sessione asiatica di lunedì mattina. I futures sul Dow Jones scendevano dello 0,3% mentre i futures sul Nasdaq perdevano lo 0,33% e quellisull’S&P 500 sono segnavano -0,37%.

L’ASX 200 australiano ha chiuso a -0,14%. Il Nikkei 225 giapponese ha perso lo 0,12% mentre l’indice Shanghai Composite cinese ha scambiato a -0,9%. Kospi della Corea del Sud ha chiuso a -1,27%.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azioni, breakout, criptovalute e opzioni