Strategie di trading per le azioni HP

Come fare trading sui risultati finanziari del quarto trimestre e del 2022 di HP

Strategie di trading per le azioni HP
3' di lettura

HP, Inc (NYSE:HPQ) ha pubblicato i risultati finanziari del quarto trimestre e dell’intero anno 2022 dopo la chiusura del mercato di martedì e il titolo era leggermente in rialzo in vista del rapporto.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Quando HP ha stampato gli utili del terzo trimestre, il titolo è crollato del 7,81% il giorno successivo e ha continuato in una tendenza al ribasso nelle settimane successive, scivolando di oltre il 15% fino a raggiungere il minimo di 52 settimane a 24,08 dollari.

Per quel trimestre, il fatturato è diminuito del 4,1% su base annua, a 14,7 miliardi di dollari, mancando la media delle stime degli analisti di 15,74 miliardi di dollari. La società aveva tuttavia riportato utili trimestrali di 1,04 dollari per azione, in linea con le stime medie degli analisti.

In linea con la generale debolezza macroeconomica, HP ha tagliato la guidance sull’EPS non-GAAP per l’intero anno 2022 e ha abbassato la guidance sul free cash flow.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

In vista dell’evento, due analisti hanno tagliato i propri price target sulla base di una serie di fattori, tra cui le continue preoccupazioni macroeconomiche.

L’analista di BofA Securites Wamsi Mohan ha mantenuto un rating Underperform su HP e ha abbassato il prezzo obiettivo da 30 a 27 dollari. L’analista di Citigroup Jim Suva ha mantenuto un rating Neutral sul titolo e ha tagliato il price target da 33 a 31 dollari.

Dal punto di vista dell’analisi tecnica, il titolo di HP sembra rialzista nel lungo termine, dopo aver registrato un trend rialzista sul grafico giornaliero.

Va notato che detenere azioni o opzioni in prossimità della stampa degli utili è simile al gioco d’azzardo perché le azioni possono reagire in modo rialzista a un mancato guadagno e ribassista a un picco degli utili.

Il grafico HP

HP ha invertito il trend rialzista il 13 ottobre dopo aver raggiunto un nuovo minimo di 52 settimane e da allora ha formato una serie di massimi e minimi più alti. L’ultimo massimo rialzista è stato stampato a 31,09 dollari il 15 novembre e il più recente minimo confermato si è formato il 17 novembre a 28,31 dollari.

  • Utilizzando uno strumento di ritracciamento di Fibonacci, i due maggiori ritracciamenti al ribasso di HP hanno ridotto il 50% dei guadagni precedenti del titolo. Se HP riceverà una reazione positiva alla stampa degli utili e proseguirà nella sua tendenza, ci sarà un ritracciamento del 50% e il titolo potrebbe subire un’altra corsa al rialzo.
  • In tal caso, i trader rialzisti possono aspettare che una candela di inversione ribassista venga stampata a uno dei livelli più importanti di Fibonacci, probabilmente tra lo 0,618% e lo 0,65% (31 dollari). Se HP dovesse superare quell’area, il titolo potrebbe completare l’intero movimento del 100% e salire verso i 33,53 dollari.
  • Se HP subisce una reazione ribassista alla stampa degli utili e scende al di sotto dell’area di 28,30 dollari, il trend rialzista sarà annullato dalla creazione di un minimo decrescente.
  • HP ha una resistenza sopra i 29,50 e i 31,05 dollari e supporto sotto i 27,72 e i 24,74 dollari.

hpq_nov._22.png

Movimento dei prezzi

Le azioni HP hanno chiuso le contrattazioni a 29,36 dollari, in rialzo dello 0,70%, guadagnando poi un ulteriore 2,16% a 30 dollari in after-hours.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azioni, breakout, criptovalute e opzioni