Ecco perché le azioni Xpeng sembrano pronte a salire

Il grafico con pattern a barra interna di Xpeng mostra che le azioni sono pronte a salire, se la situazione macro lo permetterà

Ecco perché le azioni Xpeng sembrano pronte a salire
2' di lettura

Martedì XPeng Inc – ADR (NYSE:XPEV) è salito dell’8% a un certo punto sulla borsa USA, mostrando una forza comparativa rispetto al mercato generale, che ha visto l’ S&P 500 scivolare di oltre l’1%.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Il produttore di veicoli elettrici con sede a Guangzhou ha registrato un forte calo delle consegne di novembre, lanciando sul mercato solo 5.811 veicoli. Il numero riflette un calo del 63% su base annua e un leggero aumento del 14% rispetto a ottobre.

XPeng ha attribuito la situazione alle sfide dovute alla pandemia e ha affermato di aspettarsi un aumento sostanziale delle consegne per il mese di dicembre.

La politica cinese Zero-Covid ha danneggiato l’economia del paese, con rigidi blocchi che ostacolano i viaggi in alcune regioni. Il governo di Xi-Jinping ha recentemente iniziato ad allentare alcune restrizioni dopo le proteste diffuse in tutto il paese. Questo potrebbe aiutare a i titoli tecnologici in Cina e sollevare Xpeng dai suoi minimi.

Il grafico XPeng

Martedì XPeng ha aperto con un pattern a barra interna, ossia tutta l’azione dei prezzi che si è svolta all’interno del trading range di lunedì. Il modello era rialzista in questo caso perché il titolo scambiava al rialzo prima di formarlo.

  • XPeng è stato scambiato in un trend rialzista dal 2 novembre, realizzando una serie costante di massimi e minimi sempre più alti. Il minimo più recente si è formato il 28 agosto a 6,88 dollari e il massimo più recente confermato è stato stampato a 9,55 dollari il giorno precedente.
  • Il titolo non ha registrato un minimo più alto in sei giorni di negoziazione, il che indicava che un eventuale ritracciamento sarebbe probabilmente arrivato nel prossimo futuro. Anche l’indice di forza relativa (RSI) di XPeng misurava circa il 67%, il che indicava che il titolo si stava avvicinando al territorio di ipercomprato.
  • Se XPeng continuasse a essere scambiato all’interno dell’intervallo di lunedì per qualche altro giorno, l’RSI del titolo si raffredderebbe, il che potrebbe dare a XPeng la potenza necessaria per rompere alla fine dalla barra madre. Se XPeng rompesse dall’intervallo di lunedì più tardi martedì o mercoledì, è probabile che l’RSI elevato provochi un successivo calo almeno fino a un minimo più alto.
  • XPEV ha una resistenza sopra i 13,92 e i 16,20 dollari e supporto sotto gli 11,82 e i 10,06 dollari.

xpev_dec._5.png

Foto Per gentile concessione di Xpeng

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azioni, breakout, criptovalute e opzioni