Kim Jong Un intensifica le esercitazioni e dice di preparasi per la “guerra vera”

I test di Pyongyang si intensificano tra i messaggi sempre più allarmanti del capo della nazione

Kim Jong Un intensifica le esercitazioni e dice di preparasi per la “guerra vera”
1' di lettura

Venerdì Kim Jong Un ha ordinato ai suoi militari di intensificare le esercitazioni per simulare la “vera guerra” mentre monitorava una serie di test missilistici da parte dell’esercito nordcoreano che simulavano la distruzione di un aeroporto nemico.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

Un’unità militare addestrata per “missioni d’attacco” ha sparato “una potente raffica in acque mirate” e ha dimostrato la sua capacità di “contrastare una vera guerra”, ha riferito l’agenzia di stampa statale KCNA. 

“(Kim) ha sottolineato che le sottounità di assalto dovrebbero essere rigorosamente preparate per alla perfezione nello svolgimento delle due missioni strategiche, vale a dire, la prima per scoraggiare la guerra e la seconda per prendere l’iniziativa in guerra, intensificando costantemente varie esercitazioni simulate per una vera guerra…”.

NK News, un canale online con sede in Corea del Sud focalizzato su Pyongyang, ha affermato che dalle foto pubblicate sul quotidiano statale Rodong Sinmun sembra che il test abbia coinvolto sei veicoli di lancio di missili balistici a corto raggio in grado di trasportare quattro missili.

Nel frattempo, l’esercito sudcoreano ha anche affermato di aver rilevato giovedì sera il lancio di “più colpi di SRBM sparati dalla stessa regione” dalla costa occidentale della Corea del Nord.

Mercoledì gli agenti dell’intelligence statunitense hanno avvertito che Kim “probabilmente” condurrà presto un test nucleare. La principale agenzia di intelligence della nazione ha affermato che Kim probabilmente continuerà a lanciare missili con capacità nucleare cercando di “normalizzare i test missilistici di Pyongyang”.