Borse prudenti dopo il taglio dei tassi della Bce

1' di lettura

Avvio di poco sopra la parità per i principali listini del Vecchio Continente, con gli investitori che aspettano ora il primo taglio della Fed, dopo che la Bce ha abbassato di 25 punti base i tassi di interesse

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Apertura all’insegna della cautela per le Borse europee, all’indomani della sforbiciata dei tassi da parte della Bce di 25 punti base. A Milano il Ftse Mib apre a +0,21%, il Dax di Francoforte a -0,06%, il Cac 40 di Parigi a +0,07%, l’Ibex 35 di Madrid a +0,13% e il Ftse 100 di Londra a +0,03%. La Borsa di Tokyo chiude poco mossa, con l’indice Nikkei a -0,05%, in attesa dei dati sul mercato del lavoro Usa.

DOPO LA BCE, FARO SULLA FED

Il mercato si attendeva il primo taglio dei tassi da parte della Banca centrale europea. Ora l’attenzione si sposta in Usa, per capire quando anche la Fed deciderà di dare la prima sforbiciata ai tassi. Oggi sono attesi i numeri relativi ai salari Usa, per ricavare indicazioni sull’inflazione e sulla tempistica delle prossime mosse…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.