L’IPO di ZoomInfo batte le stime e attira $935mln

Sedute USA
1' di lettura

Mercoledì, ZoomInfo ha raccolto 935 milioni di dollari nella sua Offerta Pubblica Iniziale, o IPO.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Il fornitore di database per aziende ha venduto 44,5 milioni di azioni al prezzo di 21 dollari ciascuna, come precedentemente riportato dal Financial Times.

L’offerta pubblica – fin’ora, la più grande del 2020 tra le aziende del settore Tecnologico – stima la valutazione di ZoomInfo a 19,5 miliardi di dollari.

L’offerta per l’azienda con sede nel Massachusetts è seguita a quella della Warner Music Group Corp. (NASDAQ: WMG), tenutasi ad inizio giornata.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Warner Music, nella sua IPO, ha raccolto 1,925 miliardi di dollari, al prezzo di 25 dollari per azione. Nel primo giorno di negoziazioni sul Nasdaq, le azioni WMG sono salite del 20,5%, a 30,12 dollari.

Intanto, nella sua IPO ZoomInfo ha superato le aspettative del mercato. Gli analisti avevano stimato che la compagnia di business-to-business (ovvero che fornisce servizi alle aziende) avrebbe potuto raccogliere 850 milioni di dollari, ha riferito il Wall Street Journal in precedenza.

Finora, il mercato delle IPO quest’anno è stato abbastanza scarno, poiché l’attività economica generale è stata interrotta in tutto il mondo a seguito della pandemia di Coronavirus.