I 74 maggiori movimenti di ieri 17 giugno 2020

Di seguito, una panoramica dei 74 maggiori movimenti, sia al rialzo che al ribasso, che hanno interessato l’azionario USA nella giornata del 17 giugno

Sedute USA
Sedute USA
8' di lettura

Titoli in rialzo

  • Mercoledì, le azioni Carver Bancorp, Inc. (NASDAQ:CARV) sono salite del 248,1% chiudendo a 8,39 dollari, dopo essere salite di oltre il 21% martedì.
  • Cohen & Company Inc. (NYSE:COHN) è balzata del 106,8%, in chiusura a 8,50 dollari.
  • Art’s-Way Manufacturing Co., Inc. (NASDAQ:ARTW) è salita del 71,2%, in chiusura a 3,99 dollari.
  • Ideanomics, Inc. (NASDAQ:IDEX) ha avuto un’impennata del 69,8%, chiudendo a 2,02 dollari, dopo che la società ha riferito che la sua unità Mobile Energy Global ha ottenuto un ordine di 400 unità da parte della Jiangsu Journey Network Technology Co. per veicoli logistici elettrici.
  • IDEAYA Biosciences, Inc. (NASDAQ:IDYA) è aumentata del 44,6%, in chiusura a 18,57 dollari.
  • Le azioni American Shared Hospital Services (NYSE:AMS) hanno guadagnato il 43,9%, chiudendo a 3,10 dollari.
  • Highway Holdings Limited (NASDAQ:HIHO) è cresciuta del 38%, a 3,23 dollari.
  • Le azioni Millendo Therapeutics, Inc. (NASDAQ:MLND) sono salite del 37,8%, chiudendo a 3,28 dollari.
  • IKONICS Corporation (NASDAQ:IKNX) è balzata del 35%, in chiusura a 4,94 dollari.
  • Le azioni di Miragen Therapeutics (NASDAQ:MGEN) sono aumentate del 34,1%, chiudendo a 1,26 dollari, dopo che la compagnia ha annunciato nuovi dati sulla sicurezza preclinica e l’efficacia del suo farmaco MRG-229 contro la fibrosi polmonare idiopatica.
  • Integrated Media Technology Limited (NASDAQ:IMTE) è aumentata del 28,5%, chiudendo a 5,50 dollari.
  • China Rapid Finance Limited (NYSE:XRF) è in ribasso del 27,4%, a 2,70 dollari.
  • Euro Tech Holdings Company Limited (NASDAQ:CLWT) ha guadagnato il 27,1%, chiudendo a 3,75 dollari.
  • Optimum Bank Holdings, Inc. (NASDAQ:OPHC) è salita del 25,8%, in chiusura a 2,78 dollari, dopo aver guadagnato oltre il 5% martedì.
  • Trans World Entertainment Corporation (NASDAQ:TWMC) ha guadagnato il 25%, chiudendo a 7,99 dollari.
  • Le azioni di Energous Corporation (NASDAQ:WATT) sono aumentate del 23,5%, chiudendo a 2,73 dollari, dopo che l’azienda ha segnalato una collaborazione con il produttore di batterie cinese Grepow Battery.
  • Infrastructure and Energy Alternatives, Inc. (NASDAQ:IEA) è aumentata del 22,8%, chiudendo a 3,13 dollari.
  • Live Ventures Incorporated (NASDAQ:LIVE) ha guadagnato il 21,4%, chiudendo a 11,29 dollari.
  • Le azioni Gordon Pointe Acquisition Corp. (NASDAQ:GPAQ) sono aumentate del 20,3%, in chiusura a 14,20 dollari.
  • Dada Nexus Limited (NASDAQ:DADA) ha guadagnato il 20,1%, chiudendo a 20,12 dollari.
  • Forward Pharma A/S (NASDAQ:FWP) ha guadagnato il 19,9%, chiudendo a 7,42 dollari.
  • Apex Global Brands Inc. (NASDAQ:APEX) è salita del 19,7%, chiudendo a 0,73 dollari, dopo che la società ha registrato una perdita inferiore alle attese nel primo trimestre.
  • Greenland Technologies Holding Corporation (NASDAQ:GTEC) ha guadagnato il 19,6%, chiudendo a 2,87 dollari.
  • Le azioni MediWound Ltd. (NASDAQ:MDWD) sono cresciute del 18,9%, chiudendo a 2,58 dollari.
  • China Finance Online Co. Limited (NASDAQ:JRJC) ha guadagnato il 18,3%, chiudendo a 7,23 dollari.
  • DiaMedica Therapeutics Inc. (NASDAQ:DMAC) è aumentata del 17,8%, in chiusura a 5,96 dollari.
  • Graf Industrial Corp. (NYSE:GRAF) è salita del 17,7%, chiudendo a 13,59 dollari.
  • Le azioni Yield10 Bioscience, Inc. (NASDAQ:YTEN) hanno guadagnato il 17,8%, in chiusura a 7,29 dollari. Yield10 Bioscience ha avviato il 2020 Field Test Program per valutare nuove caratteristiche di resa delle colture nella camelina e nella canola.
  • Le azioni Opes Acquisition Corp. (NASDAQ:OPES) sono aumentate del 17,2%, chiudendo a 17,00 dollari, dopo essere già salite del 12% martedì.
  • Le azioni Vince Finance Holdings Inc. (NASDAQ:WINS) sono cresciute del 17,2%, chiudendo a 31 dollari.
  • Immunic, Inc. (NASDAQ:IMUX) ha guadagnato il 17%, in chiusura a 13,58 dollari.
  • 21Vianet Group, Inc. (NASDAQ:VNET) è salita del 15,9%, chiudendo a 16,99 dollari.
  • Le azioni RAPT Therapeutics, Inc. (NASDAQ:RAPT) sono aumentate del 15,6%, in chiusura a 25,39 dollari.
  • Le azioni LiveXLive Media, Inc. (NASDAQ:LIVX) hanno guadagnato il 15,2%, chiudendo a 3,56 dollari. LiveXLive ha annunciato una collaborazione con Live Nation Urban per ospitare ‘Lift Every Voice: A Juneteenth Special’ venerdì 19 giugno.
  • Liminal BioSciences Inc. (NASDAQ:LMNL) è salita del 15,1%, in chiusura a 10,61 dollari.
  • Le azioni di Alkaline Water Company Inc (NASDAQ:WTER) hanno guadagnato il 13,4%, chiudendo a 1,52 dollari, dopo che la società ha registrato un aumento delle vendite nel quarto trimestre del 51% su base annua.
  • Armata Pharmaceuticals Inc. (NYSE:ARMP) ha guadagnato il 10,3%, in chiusura a 4,06 dollari, dopo che la società ha annunciato un premio di 15 milioni di dollari dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti per lo sviluppo della terapia con batteriofagi per il trattamento delle infezioni da batteriemia di S. Aureus.
  • Le azioni Leaf Group Ltd. (NYSE:LEAF) sono aumentate dell’8%, chiudendo a 3,13 dollari.
  • ClearSign Technologies Corporation (NASDAQ:CLIR) è salita del 7,6%, in chiusura a 2,55 dollari. ClearSign ha dichiarato che prevede di espandere ulteriormente le collaborazioni nei prossimi mesi.
  • Le azioni Comstock Holding Companies, Inc. (NASDAQ:CHCI) hanno guadagnato il 6,6%, chiudendo a 2,43 dollari.
  • InnerWorkings, Inc. (NASDAQ:INWK) è aumentata del 6,2%, chiudendo a 1,71 dollari, dopo che la società ha registrato utili del primo trimestre migliori del previsto.
  • Venus Concept Inc (NASDAQ:VERO) ha guadagnato il 5,7%, chiudendo a 4,28 dollari, dopo che il gruppo ha annunciato un accordo di acquisto di 31 milioni di dollari con Lincoln Park Capital Funds.

Titoli in ribasso

  • Mercoledì le azioni Chembio Diagnostics, Inc. (NASDAQ:CEMI) sono precipitate del 60,8%, in chiusura a 3,89 dollari, dopo che la FDA ha revocato l’autorizzazione all’uso di emergenza per il test anticorpale prodotto dalla compagnia.
  • Urban One, Inc. (NASDAQ:UONE) le azioni sono crollate del 53,2%, chiudendo a 12,71 dollari, dopo essere schizzate del 315% nella giornata di martedì.
  • NTN Buzztime, Inc. (NYSE:NTN) è scesa del 46,9%, chiudendo a 2,39 dollari.
  • Beasley Broadcast Group, Inc. (NASDAQ:BBGI) è calata del 34,7%, chiudendo a 2,45 dollari, dopo aver effettuato un balzo del 74% martedì.
  • Nuverra Environmental Solutions, Inc. (NYSE:NES) è scesa del 27,6%, in chiusura a 2,10 dollari.
  • BioCardia, Inc. (NASDAQ:BCDA) ha registrato un calo del 26,9%, chiudendo a 2,12 dollari, dopo che la compagnia ha valutato l’offerta di 4,762 milioni di azioni ordinarie a 2,10 dollari per azione.
  • Enphase Energy, Inc. (NASDAQ:ENPH) è scesa del 26%, in chiusura a 39,04 dollari.
  • InflaRx N.V. (NASDAQ:IFRX) ha osservato una diminuzione del 25,1%, chiudendo a 5,39 dollari, dopo che il gruppo ha riportato i risultati dei ricavi della parte esplorativa di Fase II della sperimentazione adattiva randomizzata di fase II / III sul farmaco IFX-1 contro il COVID-19.
  • Volt Information Sciences, Inc. (NYSE:VOLT) è sceso del 21,4%, chiudendo a 1,03 dollari, dopo che la società ha registrato vendite del secondo trimestre peggiori del previsto.
  • Groupon Inc (NASDAQ:GRPN) è sceso del 21%, in chiusura a 21,52 dollari. Groupon ha registrato una perdita più ampia del previsto nel primo trimestre. La compagnia ha perso nel trimestre 7,53 dollari per azione, rispetto a una perdita netta dell’anno precedente di 1,49 dollari per azione. Escludendo gli oneri finanziari, la società ha registrato una perdita di 1,63 dollari per azione. Le vendite sono diminuite del 35%, attestandosi a quota 374,2 milioni.
  • Le azioni di Document Security Systems, Inc. (NYSE:DSS) sono scese del 20,4%, chiudendo a 7,96 dollari, dopo che il gruppo ha valutato il prezzo della sua offerta di 769.230 azioni ordinarie a 7,80 dollari per azione.
  • Genius Brands International, Inc. (NASDAQ:GNUS) è diminuita del 19,5%, in chiusura a 3,10 dollari, dopo aver già registrato un calo del 15% nella giornata di martedì.
  • Net Element, Inc. (NASDAQ:NETE) è scesa del 18,4%, chiudendo a 6,33 dollari.
  • AVEO Pharmaceuticals, Inc. (NASDAQ:AVEO) ha riscontrato un calo del 17,4%, in chiusura a 5,16 dollari, dopo che la società ha valutato il prezzo dell’offerta pubblica di 8,5 milioni di azioni ordinarie a 5,25 dollari per azione.
  • CoreCivic, Inc. (NYSE:CXW) ha avuto un tonfo del 16,7%, chiudendo a 10,43 dollari, dopo che la compagnia ha sospeso il suo dividendo trimestrale e pubblicato la guidance sulle vendite per aprile e maggio.
  • Le azioni Wah Fu Education Group Limited (NASDAQ:WAFU) sono diminuite del 16,1%, in chiusura a 6,38 dollari, dopo aver guadagnato il 60% martedì.
  • Powerbridge Technologies Co., Ltd. (NASDAQ:PBTS) è scesa del 15,4%, chiudendo a 2,14 dollari.
  • ClearOne, Inc. (NASDAQ:CLRO) ha osservato un calo del 15,2%, in chiusura a 2,45 dollari, dopo essere salita di oltre il 33% martedì.
  • Actinium Pharmaceuticals, Inc. (NYSE:ATNM) è scesa del 14,7%, chiudendo a 0,38 dollari, dopo che il gruppo ha valutato il prezzo dell’offerta pubblica di 76,9 milioni di azioni ordinarie a 0,325 dollari per azione.
  • Digital Ally, Inc. (NASDAQ:DGLY) è scesa del 14,7%, in chiusura a 4,25 dollari.
  • Le azioni Talos Energy Inc. (NYSE:TALO) hanno registrato un calo del 14%, chiudendo a 11,91 dollari.
  • Le azioni SEACOR Marine Holdings Inc. (NYSE:SMHI) sono scese del 14%, in chiusura a 3,14 dollari.
  • Vince Holding Corp. (NYSE:VNCE) è calata del 13,8%, chiudendo a 5,36 dollari, dopo che la società ha pubblicato i risultati preliminari del primo trimestre.
  • Le azioni di Celsion Corporation (NASDAQ:CLSN) sono diminuite del 12,9%, chiudendo a 4,25 dollari.
  • Hexo Corp (NYSE:HEXO) è in diminuzione del 12%, in chiusura a 0,8231 dollari, con la società che ha riferito un programma di offerta azioni al prezzo di mercato per un valore di 34,5 milioni di dollari canadesi.
  • Edesa Biotech, Inc. (NASDAQ:EDSA) ha riscontrato un calo del 10,9%, chiudendo a 5,90 dollari. Lunedì le azioni di Edesa Biotech erano schizzate verso l’alto del 101%, dopo aver annunciato l’approvazione da parte delle autorità sanitarie per l’inizio di uno studio di fase avanzata del suo farmaco sperimentale anti-Covid.
  • XpresSpa Group, Inc. (NASDAQ:XSPA) ha avuto un calo del 9,9%, chiudendo a 4,82 dollari, dopo che la società ha annunciato la registrazione di un’offerta diretta di azioni al prezzo di mercato per un valore di 40 milioni di dollari.
  • Mid-Con Energy Partners, LP (NASDAQ:MCEP) è scesa del 9,9%, chiudendo a 5,00 dollari. Martedì, le azioni di Mid-Con Energy Partners sono salite del 101%, poiché la società ha registrato un forte aumento delle vendite nel primo trimestre.
  • Theravance Biopharma, Inc. (NASDAQ:TBPH) ha registrato un calo del 9,1%, in chiusura a 21,65 dollari.
  • Le azioni di Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. (NYSE:NCLH) hanno avuto un calo dell’8,4%, chiudendo a 19,20 dollari, dopo che il gruppo ha annunciato l’intenzione di estendere la sospensione dei suoi viaggi in crociera fino a ottobre. In precedenza si prevedeva che le crociere potessero iniziare ad agosto.
  • Le azioni Remark Holdings, Inc. (NASDAQ:MARK) sono scese del 7,5%, a 2,48 dollari. La società ha twittato delle immagini che commentano la decisione della Federal Communications Commission di approvare gli scanner di misurazione della temperatura senza contatto della compagnia.
  • Provention Bio, Inc. (NASDAQ:PRVB) è in calo del 6,6%, chiudendo a 15,32 dollari, dopo che la società ha annunciato la proposta di un’offerta di 5,5 milioni di azioni ordinarie.