Mercedes e Nvidia, trovato accordo per un sistema di guida automatizzato

Il gruppo automobilistico aveva precedentemente raggiunto un’intesa con BMW, ma l’accordo è stato poi sospeso

Mercedes e Nvidia, trovato accordo per un sistema di guida automatizzato
1' di lettura

Mercedes, di proprietà di Daimler AG (OTC:DDAIF), lavorerà alla creazione di un sistema di guida automatizzato con Nvidia Corporation (NASDAQ:NVDA), produttore di chip e architetture grafiche, dopo la sospensione dell’accordo che il gruppo automobilistico tedesco aveva precedentemente trovato con l’altro colosso teutonico dell’auto, Bayerische Motoren Werke (OTC:BMWYY).

Cosa è successo

Martedì, Nvidia ha annunciato che il sistema di guida automatizzato basato sull’intelligenza artificiale sarà pronto nel 2024.

Secondo la dichiarazione del gruppo, la caratteristica principale del sistema sarebbe la capacità di rendere automatica la guida lungo percorsi regolari che vanno da un indirizzo all’altro.

Il sistema sarà utilizzato nella prossima generazione di veicoli Mercedes-Benz.

Perché è importante

Secondo Nvidia, il focus del sistema è la sicurezza. Ogni veicolo che utilizza il sistema di guida automatizzato potrà inoltre essere aggiornato via etere e migliorato con nuove funzioni di guida.

La collaborazione fra Nvidia e Mercedes arriva appena quattro giorni dopo che Mercedes e BMW hanno annunciato di aver interrotto un accordo congiunto per lo sviluppo di un sistema di guida autonomo, adducendo come ragione la mancanza di tempistiche adeguate.

Movimento dei prezzi

Nel pre-market di martedì le azioni Nvidia hanno registrato un aumento dello 0,3%, a 379 dollari. Il titolo aveva chiuso la sessione regolare in aumento dello 0,81%, a 378 dollari.

Martedì, le azioni OTC di Daimler hanno chiuso in rialzo dello 0,12%, a 41,62 dollari.