Uber, definita l’acquisizione di Postmates per $2,65mld

L’azienda di servizio vettura con autista compra il servizio di consegna cibo con un all-stock deal

Uber, definita l’acquisizione di Postmates per ,65mld
1' di lettura

Uber Technologies Inc (NYSE:UBER) acquisirà Postmates Inc, servizio di consegna di cibo online, per 2,65 miliardi di dollari, tramite accordo all-stock.

Cosa è successo

Secondo le fonti di Bloomberg l’accordo sarà annunciato lunedì mattina.

Si prevede che il vicepresidente di Uber Eats, Pierre-Dimitri Gore-Coty, continuerà a gestire l’attività complessiva di consegna.

Non è ancora chiaro quale ruolo assumerà l’amministratore delegato di Postmates, Bastian Lehmann, una volta completato il processo.

L’acquisizione rafforzerà Uber nella lotta contro il maggiore servizio di consegna cibo degli Stati Uniti: DoorDash Inc., azienda non quotata in Borsa.

Perché è importante

Secondo Bloomberg il consiglio di amministrazione di Uber ha approvato l’accordo, che rimane comunque ancora soggetto a modifiche.

L’acquisizione di Postmates da parte di Uber arriva dopo il tentativo fallito di acquisire GrubHub Inc (NYSE:GRUB), a sua volta rilevata il mese scorso da Just Eat Takeaway.com NV (OTC:TKAYF) per 7,3 miliardi di dollari.

Postmates aveva pianificato di quotarsi sul mercato e aveva consegnato alcuni documenti confidenziali in cui confermava le sue intenzioni nel mese di febbraio.

A settembre dell’anno scorso gli investitori valutavano Postmates per 2,4 miliardi di dollari.

Movimento dei prezzi

Nella sessione after-hours di giovedì le azioni Uber erano in rialzo dello 0,20%, a 30,74 dollari. Il titolo aveva chiuso la sessione regolare in rialzo del 0,82%, a 30,68 dollari.