Nvidia, BofA alza rating e target price per il secondo trimestre

La banca di investimento ha assegnato all’azienda produttrice di processori grafici il target price più alto tra gli analisti di Wall Street

Nvidia, BofA alza rating e target price per il secondo trimestre
2' di lettura

Secondo gli analisti di BofA Securities NVIDIA Corporation (NASDAQ:NVDA), che il 19 agosto dovrebbe riportare i risultati finanziari del secondo trimestre, ha un ottimo profilo di crescita a lungo termine e un ciclo di aggiornamento all’orizzonte nel segmento gaming.

Cosa dicono gli analisti su Nvidia Vivek Arya ha ribadito sulle azioni Nvidia il rating Buy e ha aumentato il prezzo obiettivo da 460 a 520 dollari.

La tesi su Nvidia È probabile che a luglio Nvidia riferirà dati trimestrali in linea con le stime degli analisti, con vendite per 3,65 miliardi di dollari – che rappresentano una crescita del 42% su base annua – a causa della forte domanda sui data center, ha affermato Arya in una nota di lunedì. (Clicca qui per vedere il profilo dell’analista.)

Probabilmente la robustezza del segmento data center compenserà la debolezza nel settore automobilistico, per natura più ciclico, e nel business della visualizzazione professionale, ha affermato l’analista.

La guidance del trimestre di ottobre comporta alcuni rischi sulla potenziale gestione dell’inventario cloud, ha spiegato Arya.

Rispetto alla crescita a doppia cifra su base trimestrale osservata nel segmento data center negli ultimi quattro trimestri,  Arya ha affermato di prevedere un rallentamento della crescita fino al 3% nel trimestre di ottobre.

Qualsiasi debolezza nella gestione dell’inventario cloud potrebbe essere compensata dall’aumento di nuovi cicli di prodotti e console, probabilmente sostenendo una forte crescita nel settore dei giochi, che rappresenta circa il 40-50% delle vendite totali di Nvidia, ha affermato l’analista.

Secondo l’analista di BofA Securities infatti soltanto il 10% dei giocatori Nvidia possiede una GPU alla pari con il livello che verrà impostato una volta che le console Xbox Series X e PS5 verranno lanciate nella seconda metà dell’anno.

Le nuove console potrebbero stimolare un importante ciclo di upgrade per Nvidia, sia sull’architettura Turing che sull’Ampere a 7 nanometri di nuova generazione, che potrebbe essere svelata nella seconda metà del 2020, ha detto Arya.

Analizzando il sondaggio mensile su Steam riguardante le schede grafiche, l’analista ha affermato che la quota di giocatori di Steam che usano Nvidia rimane solida al 74,3%, e che la penetrazione della base utenti con architettura Turing è cresciuta di 123 punti base, al 24,7%.

Movimento dei prezzi di NVDA Lunedì, all’ultimo controllo, le azioni di Nvidia sono scese dello 0,24%, a 446,91 dollari.

Link correlati

Nvidia, opportunità multimiliardaria con Mercedes

Nvidia, si valuta l’acquisizione di Arm Holdings

Foto gentilmente concessa da Nvidia.