Aggiornamento di mercato di metà mattina, 24 agosto 2020

L’FDA approva l’autorizzazione all’uso di emergenza per il plasma autoimmune nel trattamento dei pazienti affetti da COVID-19

Sedute USA
3' di lettura

Lunedì, dopo l’apertura del mercato, il Dow Jones è salito dello 0,69%, a 28.122,38 dollari, mentre il NASDAQ Composite è sceso dello 0,64%, a 11.384,46 dollari. L’S&P 500 è in rialzo, con un aumento dello 0,68% a 3.420,18 dollari.

Gli Stati Uniti hanno riportato il maggior numero di casi e di decessi per Coronavirus al mondo, registrando un totale di 5.704.440 contagiati e circa 176.800 morti. Il Brasile ha confermato un totale di oltre 3.605.780 casi di COVID-19 con 114.740 decessi, mentre la Russia ha riportato un totale di almeno 3.106.340 contagi confermati e 57.540 morti. In totale, ci sono stati almeno 23.454.460 casi di Coronavirus in tutto il mondo, con oltre 809.330 morti, secondo i dati elaborati dalla Johns Hopkins University.

Settori in rialzo e in ribasso

Lunedì le azioni del comparto energetico hanno guadagnato l’1,9%. I principali rialzi del settore riguardano Brooge Energy Limited (NASDAQ:BROG), in aumento dell’8%, e Transocean Ltd. (NYSE:RIG), in crescita del 10%.

Nella stessa giornata i titoli del settore immobiliare hanno visto un leggero ribasso, a -0,9%.

Notizie principali

La Food and Drug Administration (FDA) ha rilasciato l’autorizzazione all’uso di emergenza (EUA) per il plasma autoimmune in via sperimentale per il trattamento dei pazienti ricoverati affetti da COVID-19.

L’EUA, secondo l’FDA, consentirà la distribuzione del plasma COVID-19 negli Stati Uniti e all’interno dell’amministrazione Trump da parte di operatori sanitari.

Titoli in salita

Le azioni Cancer Genetics, Inc. (NASDAQ:CGIX) hanno avuto un’impennata del 216% a 9,19 dollari dopo che la società ha firmato un accordo di fusione definitivo con StemoniX.

Le azioni di Sonnet BioTherapeutics Holdings, Inc. (NASDAQ:SONN) sono balzate del 46%, a 3,85 dollari dopo che l’FDA ha rilasciato l’autorizzazione all’uso di emergenza per il plasma autoimmune in via sperimentale per il trattamento dei pazienti ricoverati affetti da COVID-19.

Anche le azioni di Liminal BioSciences Inc. (NASDAQ:LMNL) sono aumentate, con un balzo del 35% a 17,18 dollari dopo che l’FDA ha rilasciato l’autorizzazione all’uso di emergenza per il plasma autoimmune in via sperimentale per il trattamento dei pazienti ricoverati affetti da COVID-19.

Titoli in discesa

Le azioni di Odonate Therapeutics, Inc. (NASDAQ:ODT) sono crollate del 33%, a 22,61 dollari dopo che la società ha annunciato i risultati di CONTESSA, uno studio di fase 3 sul Tesetaxel.

Le azioni di Hexindai Inc. (NASDAQ:HX) hanno perso il 25%, a 1,92 dollari.

MOGU Inc. (NYSE:MOGU) ha lasciato sul terreno il 19%, a quota 2,55 dollari dopo che la società ha riportato i risultati del primo trimestre.

Materie prime

Per quanto riguarda le notizie sulle materie prime, il petrolio è in rialzo dello 0,6%, a 42,61 dollari; anche l’oro segna un +0,6%, a 1.958,40 dollari.

Venerdì l’argento è salito dello 0,8%, a 26,935 dollari, mentre il rame è in aumento dell’1,2%, a 2,9525 dollari.

Zona euro

I titoli europei oggi sono in rialzo; lo STOXX 600 dell’Eurozona è salito dell’1,8%, l’indice spagnolo Ibex è aumentato dell’1,7%, mentre l’indice italiano FTSE MIB è in rialzo del 2,1%. Nel frattempo, il tedesco DAX 30 è salito del 2,4%, il francese CAC 40 segna +2,3% e le azioni britanniche +1,9%.

Economia

A luglio il Chicago Fed National Activity Index è sceso a 1,18 contro una lettura di 5,33 a giugno.

Il Tesoro USA metterà all’asta i titoli di Stato a 3 e a 6 mesi alle 11:30 ET.