Acquisti insider: Keurig Dr Pepper, Xerox e altri

 La scorsa settimana alcuni dirigenti aziendali hanno effettuato acquisti di azioni di notevole entità

Acquisti insider: Keurig Dr Pepper, Xerox e altri
3' di lettura
  • L’insider buying può essere un segnale incoraggiante per i potenziali investitori quando i mercati sono vicini ai massimi storici.
  • La scorsa settimana diversi insider hanno comprato nuove azioni.
  • Anche un investitore attivista è tornato alla finestra di acquisto.

La saggezza convenzionale vuole che gli insider e i proprietari di una quota di almeno il 10% di una società comprino le azioni della stessa per un solo motivo: credono che il prezzo del titolo salirà e cercano di trarne profitto. Quindi l’insider buying può essere un segnale incoraggiante per i potenziali investitori, in particolare quando i mercati sono vicini ai massimi storici.

Malgrado la volatilità generale del mercato e le difficoltà economiche globali, gli insider hanno continuato ad aggiungere azioni delle loro società al loro portafoglio. Ecco alcuni degli acquisti più interessanti da parte di insider resi noti la scorsa settimana.

Avis Budget Group Inc. (NASDAQ:CAR) ha visto un azionista con almeno il 10% aumentare ancora una volta la propria quota; le oltre 279.200 nuove azioni sono state indirettamente acquistate per 33,28-34,49 dollari ciascuna. L’ammontare della transazione è di oltre 9,49 milioni di dollari. La settimana precedente lo stesso azionista ha acquistato azioni per più di 10,01 milioni di dollari.

La scorsa settimana Kodiak Sciences Inc. (NASDAQ:KOD) ha visto uno dei suoi azionisti acquisire indirettamente quasi 116.300 nuove azioni di questa azienda biofarmaceutica; a prezzi che vanno da 45,87 a 48,15 dollari per azione, il valore totale delle recenti transazioni ammonta a più di 5,5 milioni di dollari. La settimana precedente lo stesso azionista ha acquistato azioni per un valore di oltre 9,81 milioni di dollari.

La scorsa settimana il presidente del consiglio di amministrazione di Golub Capital BDC Inc. (NASDAQ:GBDC), Lawrence Golub, e l’ad dell’azienda, David Golub, insieme hanno raccolto indirettamente oltre 319.700 nuove azioni di questa società di sviluppo aziendale. A prezzi che vanno da 12,81 a 13,08 dollari per azione, il totale della transazione è di circa 4,15 milioni di dollari; i due hanno iniziato a comprare azioni a metà agosto.

Un azionista di almeno il 10% di IGM Biosciences Inc. (NASDAQ:IGMS) ha acquistato indirettamente oltre 70.300 azioni di questa società biotech a 49,87-52,96 dollari per azione: il valore della transazione è di più di 3,57 milioni di dollari. Si noti anche che la scorsa settimana il direttore sanitario dell’azienda ha venduto 600 azioni.

Carl Icahn, proprietario di oltre il 10% di Xerox Holdings Corp (NYSE:XRX), ha nuovamente aggiunto azioni alla sua quota, acquisendo indirettamente più di 134.300 nuove azioni a 18,38-18,73 dollari ciascuna: il valore dell’acquisto è di 2,50 milioni di dollari. Si noti che Icahn sta periodicamente acquistando azioni dall’inizio di agosto.

La scorsa settimana un dirigente di Keurig Dr Pepper Inc. (NYSE:KDP) ha ingrandito la propria partecipazione: sono state acquisite 20.000 azioni di questa azienda di bevande ad un prezzo compreso tra 29,03 e 29,07 dollari per azione. Il dirigente ha speso più di 581.200 dollari e ha portato la sua quota a 60.000 azioni. Inoltre Mondelez, uno dei proprietari effettivi dell’azienda, la scorsa settimana ha venduto 12,50 milioni di azioni.

La scorsa settimana sono stati effettuati acquisti insider di entità minore anche presso Archer-Daniels-Midland Co (NYSE:ADM), Enterprise Products Partners LP (NYSE:EPD), Public Storage (NYSE:PSA) e Whiting Petroleum Corp (NYSE:WLL).

Al momento della stesura di questo articolo l’autore non possedeva azioni dei titoli citati.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.

Immagine gentilmente offerta da Keurig.com