Snowflake, accordo multimilionario con Goldman Sachs

Il rinnovo dell’intesa garantirà alla banca di investimento un’importante fornitura tecnologica dall’azienda software recentemente quotatasi in Borsa

Snowflake, accordo multimilionario con Goldman Sachs
2' di lettura

Quest’anno l’azienda produttrice di software Snowflake Inc (NYSE:SNOW) ha firmato un accordo di rinnovo multimilionario con Goldman Sachs Group Inc. (NYSE:GS), come riferito lunedì da Bloomberg.

Cosa è successo: l’accordo rinnova l’impegno della banca d’investimento con sede a New York di utilizzare la tecnologia di Snowflake, implementata da più di due anni per la divisione Marcus e per la piattaforma di transazioni bancarie, come riferito a Bloomberg da persone vicine alla questione.

L’accordo sarebbe stato firmato nel secondo trimestre di Snowflake conclusosi a luglio, e non è stato ancora reso pubblico.

Perché è importante: la società di software con sede a San Mateo, in California, sta aggiungendo altri grossi clienti aziendali al suo portafoglio, come ad esempio Capital One Financial Corp. che è diventata cliente di Snowflake nel luglio 2017 in un accordo che ora vale 100 milioni di dollari, come osserva Bloomberg.

Il mese scorso, le azioni Snowflake sono più che raddoppiate nella loro prima giornata di contrattazioni e hanno poi mantenuto quei guadagni.

L’offerta da 3,4 miliardi di dollari dell’azienda ha rappresentato la maggiore IPO della storia nel settore software; la sua attuale capitalizzazione di mercato è di 67,5 miliardi di dollari.

Gli analisti sono positivi verso l’azienda di stoccaggio dati via cloud; Brent Bracelin, analista di Piper Sandler, ha affermato che la tecnologia di Snowflake si rivolge a un mercato di dati aziendali da 300 miliardi di dollari.

“L’azienda possiede un vantaggio tecnologico unico che le darà una posizione competitiva dominante nel data cloud sia a breve che a lungo termine”, secondo Joel Fishbein, analista di Truist Securities.

L’analista di Stifel Brad Reback vede “numerosi fattori che sosterranno una crescita di oltre il 50%” per l’azienda.

Movimento dei prezzi: lunedì le azioni Snowflake hanno chiuso in crescita di quasi il 2,5%, a 243,97 dollari, e nella sessione after-hours hanno poi guadagnato quasi lo 0,71%.