Goldman Sachs: vendete Intel, comprate AMD

Ecco il consiglio di trading della banca di investimento riguardo alla coppia di titoli del settore dei semiconduttori  

Goldman Sachs: vendete Intel, comprate AMD
2' di lettura

Advanced Micro Devices, Inc. (NASDAQ:AMD) offre un’opportunità di acquisto interessante anche se mantiene un Sell per l’azienda rivale Intel Corporation (NASDAQ:INTC), come dichiarato mercoledì da un analista di Goldman Sachs.

Cosa dicono gli analisti su AMD e Intel: l’analista Toshiya Hari ha alzato il rating di AMD da Neutral a Buy e ha aggiunto le azioni alla Conviction List di Goldman; Hari ha inoltre innalzato il prezzo obiettivo di AMD da 84 a 96 dollari.

L’esperto di Goldman Sachs ha poi ribadito la raccomandazione Sell sulle azioni Intel, con target price di 46 dollari.

Goldman stima la crescita degli utili AMD al di sopra delle stime: la recente correzione, che ha portato a un calo del 17% delle azioni AMD dai massimi di settembre, presenta un’opportunità convincente per partecipare a quello che potrebbe essere un guadagno azionario e una storia di investimento dettata dall’espansione dei margini di diversi anni, ha affermato Hari in una nota.

La debolezza del titolo potrebbe avere a che fare con le preoccupazioni relative alla sostenibilità della domanda e alla proposta di acquisizione di Xilinx, Inc. (NASDAQ:XLNX) da parte della società, ha proseguito l’analista.

Link correlato: Intel, seconda acquisizione in ambito IA in una settimana

Secondo l’analista di Goldman Sachs, AMD è pronta a sperimentare guadagni azionari nei mercati dei PC e delle CPU – ed espansione dei margini.

Questi fattori, insieme alla leva operativa, potrebbero sostenere una crescita degli utili superiore alle stime di consenso, ha affermato Hari.

Goldman ribassista su Intel: le continue preoccupazioni relative alla posizione competitiva di Intel nel comparto delle CPU, che comportano circa il 70% dei ricavi totali dell’azienda, e il suo profilo di margine hanno fatto in modo che Goldman mantenesse un giudizio ribassista sulla società, ha concluso l’analista.

Movimento dei prezzi di AMD e Intel: mercoledì, all’ultimo controllo, le azioni AMD erano in rialzo del 4,97%, a 80,38 dollari mentre le azioni Intel registravano un aumento dell’1,65%, a 45,59 dollari.

Foto gentilmente concessa da AMD.