Lockheed Martin verso l’acquisizione di Aerojet

La compagnia aerospaziale comprerà l’azienda fornitrice nel settore della difesa per 5 miliardi di dollari

Lockheed Martin verso l’acquisizione di Aerojet
1' di lettura

La società aerospaziale e di difesa Lockheed Martin Corporation (NYSE:LMT) si prepara ad acquisire il produttore di sistemi di propulsione Aerojet Rocketdyne Holdings Inc (NYSE:AJRD) nell’ambito di un accordo da 5 miliardi di dollari, come annunciato domenica dalle due compagnie.

Cosa è successo: Lockheed Martin ha accettato di pagare ad Aerojet un corrispettivo di 56 dollari per azione, che rappresenta un premio del 33% sul prezzo di chiusura del titolo di venerdì e del 42% sul prezzo medio ponderato per volume negli ultimi 90 giorni.

L’acquisizione interamente in contanti include una componente di dividendo speciale per gli azionisti di Aerojet, pagabile il 24 marzo; dopo aver rettificato il dividendo speciale di 5 dollari per azione, il prezzo di acquisto rivisto è stimato a 51 dollari per azione, dunque con un premio del 21% sul prezzo di chiusura di venerdì.

L’acquisizione deve ancora ricevere l’approvazione delle autorità normative e degli azionisti, e le società prevedono che l’accordo si concluderà nella seconda metà del prossimo anno.

Perché è importante: “l’acquisizione di Aerojet Rocketdyne preserverà e rafforzerà una componente essenziale della base industriale della difesa nazionale e ridurrà i costi per i nostri clienti e per il contribuente statunitense”, ha affermato in una nota James D. Taiclet, amministratore delegato di Lockheed.

Beneficiando delle sinergie, l’azienda di difesa può migliorare diverse aree di business, come la difesa aerea e missilistica integrata, i missili tattici, i sistemi ipersonici, i sistemi strategici e l’esplorazione spaziale, secondo Aerojet.

Movimento dei prezzi: venerdì il titolo LMT ha chiuso in rialzo dello 0,97%, a 356,03 dollari, mentre AJRD ha avuto un guadagno dello 0,45%, a 42,04 dollari.

Foto per gentile concessione: Alan Wilson tramite Flickr