Tori e orsi della settimana passata: Amazon, Tesla e altri

Diamo uno sguardo ai principali segnali rialzisti e ribassisti per la settimana appena terminata rilevati da Benzinga

Tori e orsi della settimana passata: Amazon, Comcast, Moderna e altri
  • La scorsa settimana Benzinga ha esaminato le prospettive di molti fra i titoli preferiti dagli investitori.
  • I segnali rialzisti della settimana hanno riguardato le società leader di e-commerce, veicoli elettrici e scommesse sportive online.
  • Un’importante azienda nel settore dei semiconduttori e un rivenditore in difficoltà hanno invece rappresentato i principali segnali ribassisti della settimana.

Il mese di febbraio è iniziato in maniera solida per i mercati finanziari; sebbene la scorsa settimana sia rimasta alquanto volatile, i tre principali indici statunitensi sono riusciti a registrare buoni guadagni, trainati da un rialzo di circa il 6% del Nasdaq. La speranza di misure di stimolo aggiuntive e un lieve miglioramento del tasso di disoccupazione hanno senza dubbio aiutato.

Ma forse la più grande sorpresa della settimana, giunta in mezzo agli ultimi resoconti degli utili dei titoli FAANG, è stata la notizia di un cambiamento in termini di management all’interno di una big tech che ha coinvolto una delle persone più ricche del mondo.

La scorsa settimana anche il fermento su GameStop ha fatto registrare una nuova puntata, mentre si procede verso un altro vaccino anti-Covid. Inoltre, l’azienda leader nel settore delle auto elettriche è stata costretta a richiamare diversi veicoli.

Infine la scorsa settimana la nuova amministrazione statunitense ha dovuto affrontare una nuova sfida di politica estera; inoltre si registra un miglioramento della situazione sul versante della legalizzazione della cannabis a livello federale.

Come al solito, Benzinga continua a esaminare le prospettive di molti dei titoli più apprezzati dagli investitori; ecco alcuni degli interventi più rialzisti e ribassisti della scorsa settimana che meritano un’altra occhiata.

Prospettive al rialzo

Nell’articolo di J.J. Kinahan ”Le vendite al dettaglio online, il vero elemento favorevole di Amazon”, si discute di come Amazon.com, Inc. (NASDAQ:AMZN) potrebbe dover sostenere una certa pressione al fine di mostrare una continua innovazione nella sua attività di vendita al dettaglio (e non solo) anche quando svanirà la pandemia, ma che almeno nel prossimo futuro l’azienda sembra essere all’altezza della sfida.

Tesla, nuovo target price di $1.200 da Piper Sandler“, di Shanthi Rexaline, esamina i motivi per cui un importante analista sta dissuadendo gli investitori dalla vendita di azioni Tesla Inc (NASDAQ:TSLA). Qualsivoglia catalizzatore al ribasso che si materializzasse vedrebbe come risposta maggiori acquisti di azioni TSLA?

Nell’articolo “Ark Funds punta su DraftKings per le scommesse sportive“, Chris Katje si concentra sul motivo per cui un famoso gestore di fondi scommette su DraftKings Inc (NASDAQ:DKNG). Il fondo potrebbe assumere una posizione più ampia su questa azienda leader di mercato? E aggiungerà altre società con esposizione al mercato delle scommesse sportive?

Analista rialzista su Comcast: miglior business via cavo esistente“, a firma Priya Nigam, mostra come Comcast Corporation (NASDAQ:CMCSA) sembri muoversi nella giusta direzione e come nei prossimi 12 mesi il titolo dovrebbe mostrare una certa sovraperformance.

Nel quarto trimestre General Electric Company (NYSE:GE) ha registrato un flusso di cassa libero industriale migliore del previsto; così dice “Analista alza il target price di General Electric“, di Wayne Duggan. Ma l’azienda ha emesso una guidance eccessivamente cauta?

Per ulteriori segnali rialzisti registrati la scorsa settimana, dai un’occhiata anche a questi articoli:

Prospettive al ribasso

Nell’articolo di Shanthi Rexaline “Analista Moderna parla di aspettative irrealistiche per il vaccino“, scopriamo come il rally di Moderna Inc (NASDAQ:MRNA) abbia reso sempre più difficile giustificare la valutazione del titolo dal punto di vista dei fondamentali.

Secondo un importante analista la valutazione di Bed Bath & Beyond Inc. (NASDAQ:BBBY) è troppo elevata, come viene spiegato nell’articolo “KeyBanc declassa Bed Bath & Beyond“, di Priya Nigam; il downgrade è stato effettuato nonostante l’analista tenga in grande considerazione il piano dell’azienda per invertire la tendenza.

Nell’articolo di Jayson Derrick “3 analisti si esprimono sul report del quarto trimestre di eBay“, vediamo perché alcuni esperti restano cauti sul titolo eBay Inc (NASDAQ:EBAY) nonostante la società abbia riportato risultati trimestrali migliori del previsto.

L’articolo “Secondo JPMorgan le azioni Gogo hanno raggiunto la piena valutazione“, a firma Jayson Derrick, sostiene la tesi secondo cui il titolo Gogo Inc (NASDAQ:DASH) sia “più che pienamente valutato”, secondo un importante analista. Vediamo per quale motivo è improbabile la possibilità di un ulteriore short squeeze.

Per altri segnali ribassisti, non perderti questi interventi:

Al momento della stesura di questo articolo l’autore non possedeva azioni dei titoli citati.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.

Nessun Articolo da visualizzare