I titoli tech al momento non sono un Buy, tranne Facebook

L’analista di Jefferies Brent Thil rileva che, rispetto ad altre aziende del settore, Facebook ha un prezzo conveniente.

I titoli tech al momento non sono un Buy, tranne Facebook
2' di lettura

Brent Thill, analista tech veterano di Wall Street, ha messo in guardia dall’acquisto di titoli nel sottoperformante settore tecnologico, con l’eccezione del colosso dei social media Facebook Inc. (NASDAQ:FB).

Cosa è successo: l’analista di Jefferies ha affermato a Yahoo Finance Live che il settore tech è “off limits in questo momento”, poiché gli investitori stanno muovendo maggior denaro sui titoli di viaggi e di compagnie aeree, nella speranza di una solida ripresa economica dalla pandemia.

Secondo l’analista, la valutazione sui nomi tech potrebbe attualmente risultare frustrante per molti investitori.

Thill ha dichiarato che, rispetto ad altre società del settore tecnologico, Facebook è un “nome economico”.

“15 dollari di earnings power e un multiplo [P/E] intorno a 25, e ti trovi fra i 350 e i 375 dollari sul titolo, dunque c’è ancora un sacco di rialzo su Facebook. Questo ci piace”, ha aggiunto l’analista.

Perché è importante: il Nasdaq Composite, indice ad alto contenuto di titoli tech, giovedì ha mostrato un sostanziale recupero concludendo la giornata in rialzo dello 0,1% (o 15,79 punti) a quota 12.977,68 dopo aver ceduto l’1,4%; il NYSE FAANG+ Index ha chiuso in ribasso del 2,3%.

Il gruppo ‘FAANG’ è costituito dai titoli Facebook Inc, Amazon.com Inc. (NASDAQ:AMZN), Apple Inc. (NASDAQ:AAPL), Netflix Inc. (NASDAQ:NFLX) e Alphabet Inc (NASDAQ:GOOGL) (NASDAQ:GOOG), società madre di Google.

Dall’inizio dell’anno le azioni di Facebook sono cresciute di poco più dell’1%. Fra i titoli tech che finora hanno sottoperformato quest’anno, vi sono Adobe Inc. (NASDAQ:ADBE), Salesforce.com Inc. (NYSE:CRM) e DocuSign Inc. (NASDAQ:DOCU); dall’inizio dell’anno, le azioni Adobe hanno perso quasi il 10%, le azioni di salesforce.com hanno ceduto quasi l’8% e anche quelle di DocuSign hanno lasciato sul terreno quasi il 10%.

Movimento dei prezzi: giovedì le azioni di Facebook hanno chiuso in flessione dell’1,2% a 278,74 dollari.

Leggi anche: Apple acquisisce il maggior numero di startup AI in 5 anni